×

I migliori ristoranti km 0 a Milano: qualità e rispetto dell’ambiente

Condividi su Facebook

La filosofia del km 0 si è ormai fatta strada nel cuore dei milanesi: ecco i migliori ristoranti dove mangiare biologico a Milano

ristoranti km 0 milano
ristoranti km 0 milano

Sono sempre di più i milanesi che amano mangiare biologico. La salute e il rispetto dell’ambiente sono ciò che ha permesso ai ristoranti a km 0 di avere tanto successo a Milano. Tra i tanti locali bio della città ce ne sono alcuni che sono assolutamente imperdibili.

I ristoranti km 0 a Milano: dove andare

In una delle città più attente alla sostenibilità “green” e all’ambiente come Milano, è davvero facile trovare un ristorante che sappia conciliare la qualità e il gusto con un’etica culinaria totalmente a km 0.

Baobar: cibo biologico in un ambiente “green”

Tra i ristoranti bio più noti di Milano c’è il BaoBar, forse uno dei preferiti dai milanesi. Oltre al cibo biologico e alla selezione di carni bovine certificate da allevamento italiano, ciò che rende così speciale Baobar è l’ambiente completamente “green”.

Situato in via Eustachi 24, Baobar accoglie i clienti in un ambiente che ha come parola chiave l’ecologia. Un bosco verticale si aggiunge infatti ad una parete ricoperta di muschio della Scandinavia. Il locale è aperto dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 15:00 e dalle 18:00 a mezzanotte, mentre di sabato e di domenica Baobar è aperto nella fascia di orario 18:00-00:00.

Erba Brusca: materie prime direttamente dall’orto

Situato sull’Alzaia di Naviglio Pavese, Erba Brusca è un locale dove assaggiare un ricco menu completamente a km 0.

Oltre ai produttori da cui lo chef Alice Delcourt si rifornisce, il ristorante è fornito anche di un vero e proprio orto da cui cogliere le materie prime con cui cucinare. In un’oasi insolita, fuori dal perimetro cittadino, resiste ancora una dimensione rurale in cui immergersi completamente. Tra rigatoni di Pasta Mancini con ragù di daino e insalata dell’orto con dressing di acciuga, non si può che rimanere stregati dall’ottima cucina di Erba Brusca.

Il locale è aperto tutti i giorni ad orario di cena, mentre rimane aperto per il pranzo di venerdì, sabato e domenica.

Ratanà: il ristorante milanese completamente biologico

In una palazzina dei primi del Novecento nella zona di Porta Nuova Garibaldi, troviamo questo delizioso ristorante completamente a km 0. La sua cucina, tipicamente milanese, si appoggia alle numerose cascine del territorio per proporre prodotti di qualità con materie prime della zona.

Oltre al pranzo e alla cena, dove gustare ad esempio un tipico piatto di risotto alla milanese con ossobuco, Ratanà è noto anche per il suo imperdibile aperitivo. L’aperitivo “Rubitt”, che in milanese significa “piccole cose” permette di assaggiare piccoli piatti preparati dallo chef sorseggiando un calice di vino o una birra artigianale. Il locale è aperto tutti i giorni dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 23:30.

Ghea: la cucina vegana a km 0

Situato in via Valenza 5 a Milano, Ghea è un ristorante vegano a km 0 che si propone di portare avanti una cucina sostenibile e cruelty free. Il menu di Ghea propone piatti ecologici e attenti alla stagionalità delle materie prime utilizzate. Nel locale si possono inoltre sorseggiare birre artigianali o vini provenienti da agricolture biologiche certificate e controllate. Ghea è aperto tutti i giorni tranne il lunedì dalle 12:30 alle 14:30 e dalle 19:30 alle 22:30.

Radicetonda: lo street food vegano

Radicetonda è un imperdibile locale di street food vegano che propone una serie di piatti che variano in base alle stagioni. Nel menu è possibile trovare un’ampia scelta di zuppe e di primi di verdure. Inoltre si possono assaggiare ottimi centrifugati, frappè e spremute o fare colazione con numerose proposte di pasticceria artigianale senza zuccheri. Situato in piazza Buozzi, Radicetonda è aperto tutti i giorni dalle 8.30 (9:30 di sabato e domenica) alle 22:30

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche