×

Salt Bae aprirà veramente a Milano? Le indiscrezioni

La notizia corre sui social ma non è chiaro se sia vero o una bufala

Salt Bae aprirà veramente un locale a Milano? Cosa sappiamo

Salt Bae potrebbe aprire a Milano nel 2023: il condizionale è d’obbligo.

Salt Bae a Milano: forse nel 2023

Il ristoratore, diventato famoso sui social per il suo celebre gesto: versare il sale sulla carne facendolo scivolare dalla punta delle dita lungo l’avambraccio, il gomito e quindi a pioggia sulla bistecca, lo ha detto in prima persona.

Attualmente non è chiaro se sia una notizia infondata o ci sia un fondo di verità.

La “conferma” è arrivata quando gli amministratori del profilo Instagram milanohafame, che hanno cenato nel ristorante di Salt Bae di Mykonos, gli hanno posto la fatidica domanda: Quando arrivi a Milano?”. Prontamente, lo chef dei vip ha risposto: “L’anno prossimo”.

Salt Bae Milano: la catena

Per il momento non è nota né la location né una data ben precisa, anche perché è da tempo che si vocifera che Salt Bae aprirà un ristorante nel capoluogo meneghino, ma alle parole non sono mai seguiti i fatti.

Il menù di Salt Bae è decisamente sofisticato e lussuoso. Il piatto forte del ristorante è la “Golden giant Tomahawk”, una bistecca che viene venduta per circa 1700 euro. La peculiarità? È avvolta in una foglia d’oro edibile.

Il vero nome del 37enne, originario di Erzurum, è Nusret Gökçe, diventato apprendista in una macelleria a soli 16 anni. Nel 2010 ha aperto il suo primo ristorante in Turchia. Attualmente è a capo della catena di ristoranti Nusr-Et Steakhouse presente ad Abu Dhabi, Dubai, Doha, Qatar, Ankara, Bodrum, Marmaris, Gedda, Mykonos, Miami, New York.

LEGGI ANCHE: I nuovi ristoranti stellati di Milano da provare: dove si trovano

Leggi anche

Contentsads.com