×

Zio Nino Milano, l’osteria di pesce in viale Monza

Condividi su Facebook

Per mangiare dell'ottimo pesce fresco a buon prezzo e in porzioni abbondanti c'è l'osteria di Zio Nino in viale Monza a Milano.

Zio Nino è un’osteria di Milano a base di pesce la cui offerta è davvero vantaggiosa, quasi introvabile nella nostra città. I piatti sono di ottima qualità, ma allo stesso tempo economici e alla portata di tutti. Tra queste mura vi sembrerà di trovarvi in una piccola stradina di Napoli a due passi dal suono e dal sapore di mare.

I commenti di chi esce a pancia piena sono sempre positivi e, chiunque ci sia stato almeno una volta, non può che parlarne con gioia e voglia di tornare.

Osteria da Zio Nino, il pesce a Milano

Appena fatto ingresso si capisce subito il livello e la freschezza dei prodotti. Un bancone pieno di pesce fresco domina l’ambiente di un locale dipinto totalmente di azzurro. Giornalmente viene riempito di ciò che il mare offre, rendendo l’offerta quotidianamente diversa e di ottima qualità.

Dalle pareti scendono reti da pesca e conchiglie, decorazioni perfette per sentirci completamente in mezzo alle onde e a bordo di un veliero con una cucina fantastica. I coperti sono circa 30, ma il problema principale è che ogni sera tutti i tavoli sono al completo. Per questo è importante prenotare con anticipo, perché recarsi all’ingresso senza averlo fatto potrebbe essere uno sbaglio. Più volte le persone sono state mandate a casa a stomaco vuoto, perché i posti risultavano occupate per diverse ore.

Il vero tocco in più è dato dal titolare, ovviamente Nino Lamanuzzi, nato a Bari, precisamente a Bisceglie. Senza nipoti si ostina a dirigere egregiamente il suo locale a cui è totalmente devoto e che non pensa minimamente di lasciare. Lo si può vedere girovagare tra la sala e la cucina, sempre impegnato e attento, per assicurare alla clientela che tutto prosegua per il migliore dei modi.

Il menu di pesce

Il maggior successo è sicuramente dovuto alla freschezza della materia prima, tra le altre cose sempre visibile grazie al bancone in sale. Prima di sedersi è possibile dargli un’occhiata e ordinare direttamente da in piedi. Una volta scelto ciò che si vorrà assaggiare ci si accomoda e in breve tempo i camerieri porteranno la pietanza. Le preparazioni sono semplici e classiche, ma soprattutto il prezzo di tutte si aggira intorno ai 10 euro. Tartare ai frutti di mare, zuppe di cozze con seppie, moscardini e crostacei al gratinato imperiale. Poi la pasta del giorno, pesce al forno o al sale, gamberi di Mazara, ostriche, spiedini di gamberi e davvero molto altro.

Non può mancare il fritto misto imperiale, mai troppo unto e sempre croccante. Ci sono poi le cozze, il polpo e tutto ciò che si può desiderare. Insomma, è chiaro che il menu non è mai lo stesso, perché lo Zio Nino cucina in base a ciò che il mare offre. Le porzioni, come ogni Zio del sud farebbe, sono abbondanti e semplici.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche