×

Capodanno 2020 al ristorante di Alessandro Borghese a Milano

Condividi su Facebook

L'amato chef italiano e volto televisivo Alessandro Borghese presenta il suo menu per il Cenone di Capodanno 2020.

Capodanno 2020 Alessandro Borghese

Alessandro Borghese è uno degli chef più conosciuti d’Italia, conduttore ma anche ideatore di programmi di successo come “Quattro ristoranti”. Nel 2017 ha aperto un ristorante nella metropoli di Milano, in zona City Life. Il suo nome? “Alessandro Borghese: il lusso della semplicità”. In occasione di Capodanno 2020, lo chef ha preparato un menu speciale.

Capodanno 2020 da Alessandro Borghese

Il 2019 sta volgendo ormai al termine e bisogna affrettarsi per organizzare una festa coi fiocchi. L’amato chef Alessandro Borghese, come i suoi colleghi Antonino Cannavacciuolo e Carlo Cracco, presenta il suo menu esclusivo per il Cenone di Capodanno 2020.

Capodanno 2020 Alessandro Borghese

Capodanno 2020 Alessandro Borghese

La celebrazione sarà a tema “Back to the 80s”, ritorno agli anni 80 e per questo motivo, lo chef specifica che gli ospiti dovranno rispettare il dress code e vestire dunque, secondo la moda dell’epoca. Il costo dell’intera serata sarà di 240 euro a testa.

I prezzi del ristorante di Alessandro Borghese a Milano

Il ristorante di Milano dello chef Alessandro Borghese rispecchia la personalità del titolare: trasparenza, schiettezza, vivacità e una cucina raffinata. L’attrattiva principale del locale è indubbiamente la cucina a vista, separata dalla sala da una vetrata fumè. Dalle vetrate della grande sala interna è possibile vedere la zona di City Life in cui si trova la struttura.

Capodanno 2020 Alessandro Borghese

Il menu alla carta de “Il lusso della semplicità”, spesso soggetto a variazioni, si compone di una selezione di poche pietanze suddivise in antipasti, primi piatti, secondi piatti e dolci. Quali sono i prezzi del ristorante di Alessandro Borghese a Milano?

La pietanza più costosa sembra essere lo spaghettone all’uovo all’aragosta, servito per 40 euro. Tra i secondi, a ben 38 euro, la faraona con tartufo. Gli antipasti sono compresi tra i 26 e i 38 euro, i primi vanno dai 19 ai 40 euro e i secondi dai 26 euro ai 38. Per un dolce si possono spendere dai 14 ai 26 euro.

Scegliendo i piatti meno costosi per una cena completa composta da: antipasto, primo, secondo e dessert, si possono spendere 85 euro a persona, esclusi servizio e bevande.

Per chi volesse scegliere le pietanze pregiate dello chef Borghese, invece, il costo salirebbe a 142 euro a testa, escludendo anche in questo caso le bevande e il servizio.

Si può anche optare per diversi menu degustazione e sono tre le tipologie disponibili, che variano a seconda del numero delle portate servite. L’offerta del menù viene decisa giornalmente ed è dunque soggetta a variazioni. Il costo del menù degustazione da cinque portate è di 85 euro a persona mentre a 95 euro si può gustare il menù da sette portate; quello da nove costa 110 euro. Servizio e bevande sono sempre esclusi


Contatti:

4
Scrivi un commento

1000
3 Discussioni
1 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
4 Commentatori
più recenti più vecchi
Francesca

Sono stata ad una cena aziendale…..grande delusione

miky

Caro Alessandro. ma con tutti i soldi che fai con i tuoi sponsor e la tua trasmissione e le varie ospitate in giro…. Mi sembra un pò troppo oneroso il prezzo del tuo menù… e poi…. Vini a parte!!! Ma quanto volete guadagnare per 80 gr. di pasta, un po di limone,2 gamberetti addobbati con i fiori???? Ma dai!!! Torniamo nella vita REALE!!!

Flavio

Scusa se mi permetto, ma credo tu abbia grossi problemi nel comprendere che non paghi solo il prezzo del cibo, ma sopratutto la capacità di pensare creare e realizzare dei piatti. Se poi pensi che sia folle, puoi sempre stare a casa con una scatoletta di tonno, ottima.

Marco

Mi spiace Borghese mi è anche “simpatico” ma forse è meglio un vecchio ristorante, sicuramente Italiano e gestito da famiglia con tradizioni nel settore!


Contatti:

Leggi anche