×

ATMosfera, riapre il tram ristorante: menù, prezzi e itinerario

Il tram ristorante ATMosfera tornerà a circolare per le vie di Milano.

ATMosfera Milano, tram-ristorante

Stanchi del solito ristorante? Se volete provare un’esperienza unica e concedervi un pasto on the tram lines, ATMosfera Milano è il posto giusto per voi. Obbligatorio il biglietto di prenotazione e ovviamente, il Green Pass.

Come prenotare da ATMosfera Milano

I tram ATMosfera a disposizione sono due, frutto di un lavoro di progettazione, restyling e ammodernamento delle più antiche vetture tranviarie di Milano. Disponibili 24 posti, suddivisi in 4 tavoli da 4 persone sulla sinistra e 4 tavoli da 2 persone sulla destra. All’interno non potevano mancare la cucina, la toilette e il guardaroba.

Entrambi i tram sono attivi su prenotazione tutto l’anno, 7 giorni su 7. La cena ha inizio alle ore 20.00 sul tram ATMosfera 1 e alle ore 20.30 sul tram ATMosfera 2.

La durata è di circa 2 ore e mezzo ed è necessario presentarsi in piazza Castello 2 un quarto d’ora prima della partenza dei tram. Prenotare è semplicissimo: basterà pianificare la cena online al seguente link https://atmosfera.atm.it, con posti a coppie fino ad 8 coperti totali. Oltre tale numero è necessaria la prenotazione in esclusiva dell’intero tram.

Le prenotazioni possono essere effettuate per un numero dei partecipanti di 2 o multipli di 2.

Solo per prenotazioni last minute -da 7 giorni a 74 ore prima della data del pasto- è possibile prenotare per un numero di posti dispari.

È possibile modificare data, menù o numero di partecipanti fino a 7 giorni prima -verrà garantito il rimborso del 70% dell’importo iniziale-. Non sarà più possibile modificare la prenotazione superato il limite di 74 ore.

ATMosfera: itinerario e prezzi

Durante la cena, oltre al Duomo e al centro di Milano, potrete ammirare l’Arco della Pace, la zona di Porta Nuova, dove si innalza il nuovo skyline milanese comprendente il Bosco Verticale, che controbilancia le costruzioni storiche di Milano come il Teatro alla Scala, la Galleria Vittorio Emanuele II e la Darsena.

Il Castello Sforzesco sarà lo sfondo di partenza e di arrivo dei tram.

Il prezzo della formula cena è di 80 euro a persona, a prescindere dal menù scelto; sono comprese quattro portate con aperitivo di benvenuto e forfait di bevande incluso -una bottiglia di vino ogni 2 persone, acqua minerale, caffè-. Il pagamento deve essere effettuato al momento della prenotazione tramite il sistema Bnl Positivity Axepta attivo sui circuiti di credito. Solo così vi verrà rilasciato un voucher, indispensabile per salire a bordo.

ATMosfera: il menù

Il menù è periodicamente aggiornato, per garantire freschezza e stagionalità dei prodotti. Disponibili piatti di carne, pesce e varianti vegetariane. La carta dei vini offre l’opportunità di scegliere tra etichette selezionate. Inoltre, è possibile richiedere un menù dedicato ai bambini con antipasto, primo, secondo, dessert, una bibita a scelta e acqua minerale. La scelta dei menù dovrà essere indicata al momento della prenotazione: sarà possibile modificarla solo ed esclusivamente fino a 74 ore prima della data selezionata.

LEGGI ANCHE: Riapre Saigon dopo il lockdown, il ristorante indocinese cambia location

Leggi anche

Contents.media