×

Frades non si arrende al Covid: la Sardegna a Milano

Condividi su Facebook

Frades è il locale di cucina sarda che vuole portare Porto Cervo a Milano nonostante le difficoltà e le chiusure imposte dal Covid.

frades porto cervo milano
frades porto cervo milano

Frades è il ristorante aperto recentemente da tre fratelli sardi che vogliono portare i sapori di Porto Cervo e della Sardegna a Milano. Una storia d’imprenditoria giovanile che tenta di sopravvivere nonostante le numerose difficoltà da affrontare di questi tempi a causa del Covid.

Frades: da Porto Cervo a Milano

Sono 3 i frades, fratelli in sardo, che stanno tentando nell’impresa di portare i sapori di Porto Cervo e della cucina della Sardegna a Milano, nonostante le difficoltà che sta portando con se il Covid. Aprire un ristorante oggi infatti è davvero complicato. L’apertura di Frades era inizialmente programmata per marzo, ma per ovvie ragioni si è rinviata a luglio. Poi i 3 fratelli, visto il numero ristretto di persone che si trovavano in città ad agosto, hanno deciso di concentrarsi su Porto Cervo, dove hanno già in attivo due ristoranti.

Al loro rientro a settembre speravano di poter finalmente ingranare con il locale a Milano, ma a novembre la nuova chiusura. Adesso i tre fratelli, Fabio, il contabile, Valerio, l’esperto della pasta fresca e Roberto, chef da 9 anni di cui 3 al Four Season Hotel di Milano al fianco di Sergio Mei, si trovano davvero in difficoltà. “Abbiamo autonomia per altri due mesi, poi sarà davvero dura perché stiamo sostenendo dei costi altissimi”, spiega Roberto.

Nel mentre però reagiscono con l’apertura del loro servizio delivery e take away, prenotabili dal sito frades a casa e che propone un menù completo a 30€ per assaggiare tutta la bontà della cucina sarda, tra cui i Culurgiones ripieni, maialetto sardo, Pane Guttiau artigianale e anche specialità sarde che potrete direttamente richiedere su ordinazione. Un’idea necessaria per iniziare a farsi conoscere a Milano e sperare di poter presto ripartire con la ristorazione classica nel loro ristorante a via Mazzini n.20.

Leggi anche

Contents.media