×

Al Capriccio, un angolo di mare a Milano: il menu del ristorante

Condividi su Facebook

Il ristorante Al Capriccio di Milano propone un menu di pesce fresco con l'aggiunta dei sapori della tradizione mediterranea.

Chi vive nel capoluogo lombardo spesso si fa prendere da un’irrefrenabile voglia di mare, con i suoi sapori decisi e allo stesso tempo delicati. Per questo, ogni anno, migliaia di persone si spostano dalla città in cerca di uno scorcio sulla tavola azzurra.

Senza contare quanti, invece, al mare ci sono cresciuti e ora sono costretti a stare nei tempi frenetici della città. Anche loro, spesso, sentono il bisogno di ritornare alle origini. Quale può essere il modo migliore, senza allontanarsi di centinaia di chilometri, se non trovare un locale in cui mangiare dell’ottimo pesce? A questo ci pensa Al Capriccio di Licia e Oreste, uno dei migliori ristoranti di mare in tutta Milano.

Al Capriccio, il ristorante di Milano

Il ristorante Al capriccio di Licia e Oreste di Milano si trova in via Washington, precisamente al numero 106. L’arredamento è curato, ma potrebbe essere definito vintage. Appena fatto ingresso sembrerà di essere trasportati indietro nel tempo, più o meno agli anni ’80. Ovunque vediamo legno scuro e tovaglie bianche. Il vero pezzo forte è la cucina a vista alle spalle di alcuni tavoli: da qui si può osservare la maestria e la passione dei cuochi in cucina.

Caratteristica anche la vetrina con il pesce fresco in bella vista: essenziale in un ristorante di mare.

Il locale è a conduzione familiare da più di trent’anni, dal lontano 1981. Questo si rispecchia nel servizio che risulta essere quasi casalingo, ma nel senso positivo della parola. I gestori sono sempre presenti e pronti a consigliare i migliori abbinamenti o il miglior piatto. Il menu, oltre che ai piatti protagonisti a base di pesce, propone anche qualche classico della cucina mediterranea.

In tutte le portate potrete ammirare un tocco della tradizione toscana.

Cosa ordinare

Veniamo ora alle cose importanti, ovvero al menu di questo ristorante di pesce, molto noto a Milano. Appena ci arriva al tavolo ci rendiamo conto della particolarità di questo locale: le pagine sono tutte scritte a mano. Una nota sicuramente positiva, significa che i piatti variano costantemente in base al pesce fresco che arriva dal fornitore. Cominciando dagli antipasti, in un locale di questo stampo, non può certamente mancare il misto di crudo di pesce.

Subito di seguito ci imbattiamo in una tartare di ombrina, condita con freschissime arance e una nota salata, i capperi. Infine, uno dei cavalli di battaglia che consigliamo caldamente: la panzarella al pesce.

Come piatto principale vi consigliamo alcune delle portare forti di Al Capriccio. Per esempio è assolutamente da assaggiare il piatto di ricciarelle di grani antichi con le vongole, i calamari e dei croccanti asparagi. Come in ogni ristorante di mare che si rispetti troviamo il fritto misto, in questo caso con calamaretti, moeche e fiori di zucca. L’ultimo nostro consiglio riguarda i calamari saltati con bietoline rosse. Per concludere in bellezza dovete assolutamente ordinare uno dei fantastici dolci: torta di mele, crostata di fichi con crema e mousse al cioccolato con frutti di bosco, sono solo alcuni di quelli proposti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche