×

Boccino, il ristorante mediterraneo in via Tortona a Milano

Condividi su Facebook

Il Boccino in via Tortona 21 a Milano nasce dalla passione per la cucina e per il mare di due fratelli: il menu.

Il Boccino di Milano nasce grazie alla passione per la cucina dei due fratello Tony e Dario, rispettivamente in cucina e in sala. Insieme lavorano quotidianamente per regalare ai clienti un sorriso e un percorso all’interno di una cucina semplice, gustosa e di qualità.

I segni distintivi di questo locale sono sicuramente l’eleganza dei piatti e la ricercatezza d sapori e prodotti. Lo stampo della cucina è quello mediterraneo, con menu sia di carne che di pesce sempre fresco, così come le verdure di stagione. In più si trovano delle ottime pizze cotte con il forno a legna. Un occhio di riguardo è rivolto alla qualità e alla stagionalità dei prodotto.

Il Boccino d’oro di Milano, il ristorante

Il ristorante si trova in zona Navigli e Porta Genova, precisamente in via Tortona numero 21. Il design è elegante ma allo stesso tempo caldo. Le travi che ricoprono il soffitto danno un tocco di rustico che diventa valore aggiunto. I tavoli sono apparecchiati in modo classico, con una lunga tovaglia chiara sovrapposta a un’altra bianca. La sala principale è divisa in vari spazi grazie a delle maestose colonne di marmo.

A questa si aggiunge una taverna calda, in contrapposizione con la terrazza al primo piano, con vista sulla Bocciofila e via Bugatti. I coperto sono molti ma vi consigliamo di prenotare, soprattutto per grandi eventi che qui sono ben accolti. Il personale è cordiale ed esperto, perfetto per i vostri eventi come feste, pranzi di lavoro, serate a tema e compleanni.

Il menu mediterraneo del ristorante

Come già anticipato il menu del Boccino si ispira alla cucina mediterranea.

Così la proposta degli antipasti si apre con un’insalata di polpo con patate al vapore, pomodorini, olive taggiasche e sala teriyaki al limone. Si prosegue poi con una tartare di salmone accompagnata da riso Thai profumato allo zenzero, con guacamole e maionese al frutto della passione. Oppure troviamo una burrata con pomodori datterini e gamberi risso di Mazara. Non può mancare il tagliere di salumi nostrani con focaccina calda e una parmigiana con battuta di mozzarella di bufala e pomodorini al pesto leggero.

I primi piatti propongono paccheri con pesce spada, pomodorini e melanzane, fusilli con crema di cime di rapa, liquirizia e ragù di maialino. Si prosegue con degli gnocchi rustici di patata in guazzetto di gamberi con zucchine e granella di pistacchi o chitarrine con burro, acciughe , vaniglia e gamberi al lime. Una buona alternativa è quella del piatto unico, come una caprese, la Ceasar Salad o un gran piatto di verdure alla griglia con patate e mozzarella di bufala. Oltre alle pizze ci sono anche i secondi, come la scaloppa di salmone scottata in plancia con carciofi arrostiti e patate, o un filetto di branzino e la tagliata di petto d’anatra con radicchio al vino rosso e miele. Il fuori menu è una cotoletta alla milanese contornata da patate e rucola. Si conclude con una costata del Dakota alla griglia e un filetto di bue grigliato con fondo bruno.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche