×

Tannico apre due winebar a Milano

Condividi su Facebook

Tannico, famoso e fortunato e-commerce di vini, apre due locali fisici a Milano per tutti gli appassionati di enologia.

Winebar Tannico a Milano

Tannico, la famosa piattaforma per acquisto di vini online, apre due winebar a Milano. Ad annunciarlo il fondatore della fortunata start-up Marco Magnocavallo, promotore di una delle idee più innovative nel mercato del food&beverage mondiale.

Il progetto prevede l’apertura di un’enoteca con mescita nel Mercato Centrale di Milano e un vero e proprio winebar in Via Savona.

Le parole del fondatore Magnocavallo ben spiegano questa decisione, che segue la stessa linea del gigante dell’e-commerce Amazon.

“È uno strumento di marketing in più, ma ci serviranno soprattutto a proporre e far ruotare tutto il nostro assortimento: per noi è fondamentale mostrare a tutti il nostro rapporto con il vino. Che vuol dire stare insieme e scherzare non soltanto roteare dei calici e guardare controluce un bicchiere”.

Tannico: numeri e storia

Tannico nasce nel 2012 quando Marco Magnocavallo, imprenditore con una lunga esperienza nel settore digitale, in particolare nell’editoria web e nel venture capital, fonda la società con alcuni partner.

Oggi Tannico conta 16.000 etichette in catalogo – di cui l’80% italiane – provenienti da 2.500 cantine, con consegna in 24/48 ore in Italia, in giornata a Milano e in circa 72 ore nei 19 Paesi in cui è già attivo.

In meno di otto anni si è imposto sul mercato nazionale dell’e-commerce, diventando un punto di riferimento per cantine e winelover. La sua capacità di guardare oltre lo ha portato a fondare la principale piattaforma di vendita online di vino.

Il 2019 si è chiuso con ricavi per 20,3 milioni di euro di fatturato, segnando una crescita dei ­ricavi su base annua del 36%. “Abbiamo fatto un po’ meglio di quanto previsto dal piano: siamo molto soddisfatti” ammette l’imprenditore. D’altra parte già da qualche mese la società ha iniziato ad affacciarsi sul mondo fisico: prima con il Tannico Double Decker (il bus londinese adattato a winebar che gira eventi a Milano e nel resto d’Italia), poi con la Tannico Flying School che ha stravolto le tradizionali degustazioni presentando il vino in modo divertente e scevro da ogni pregiudizio (o formale convenzione).

Tannico apre due winebar

L’apertura di due spazi fisici per la degustazione di vino a Milano era prevista per aprile, ma è slittata a causa dell’emergenza sanitaria Coronavirus.

Tannico aprirà il suo prima winebar all’interno del Mercato Centrale di Milano per la mescita, mentre in Via Savona lo spazio sarà più grande e perfetto per tutti gli amanti di vino che vogliono passare una serata in compagnia ed ebrezza.

Inutile dire che la scelta di etichette sarà incredibilmente ampia, con molte proposte sia italiane che internazionali.

Tannico terrà inoltre corsi sul mondo enogastronomico, con master o giornate di istruzione per chi voglia approfondire la propria passione per l’enologia.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche