×

Potenziamento dei monopattini in sharing: più di 6 mila unità a Milano

Condividi su Facebook

Con l'aggiunta di nuove unità di sharing del mezzo "green" preferito dai Milanesi, i monopattini condivisi saranno più di 6 mila.

Sono comodi, veloci, e anche ecologici. Inoltre, permettono di spostarsi in città senza la necessità di prendere mezzi pubblici, e mantenendo le distanze. Per questo i monopattini, il cui sharing è già attivo, sono tra i mezzi ecologici più scelti dai cittadini di Milano.

Per questo motivo il Comune di Milano ha fatto molto leva sull’utilizzo del monopattino elettrico. Entro luglio saranno 6 mila le unità dedicate alla condivisone del mezzo elettronico.

Monopattini in sharing a Milano

La piattaforma di monopattini in sharing Dott ha intenzione di introdurre 750 nuovi mezzi elettrici a Milano. Nel presentare i nuovi arrivi, l’assessore alla Mobilità Marco Granelli ha affermato che in questo modo le unità presenti nella città saranno più di 6 mila.

Con il potenziamento dello sharing dei monopattini elettrici, così come con quello delle bici a pedalata assistita, Milano si appresta a diventare sempre più “green”. Il funzionamento è lo stesso: si scarica l’apposita app, si effettua la registrazione, e si attiva l’utilizzo del mezzo. Fortemente raccomandata è la prudenza e l’attenzione alle regole. “Tutti i giorni purtroppo gli incidenti esistono“, afferma Mario Granelli, “Bisogna fare in modo che quando uno è in strada stia attento, bisogna seguire il codice della strada.

Non si deve andare in due”. Per facilitare la mobilità dei monopattini, così come delle biciclette, sono in cantiere nuove piste ciclabili. Per il mantenimento del codice della strada è stata invece introdotta la sperimentazione dei vigili in monopattino, che dal 25 giugno controllano le piste ciclabili, scongiurando l’utilizzo scorretto dei mezzi elettronici.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche