×

La storica pizzeria Sibilla di Milano chiude: quali sono le motivazioni?

Pizzeria Sibilla rappresenta da quasi 80 anni un ristorante storico del quartiere Brera a Milano. Il proprietario è stato costretto a chiudere. Perché?

chiude pizzeria sibilla

Dopo 79 anni di attività pizzeria Sibilla di via Mercato a Milano chiude. Un addio pieno di tristezza è stato quello di martedì 15 novembre 2022. La pizzeria è sempre stata considerata un’istituzione storica del quartiere Brera. Ma quali sono le motivazioni della chiusura?

Chiude pizzeria Sibilla a Milano: quasi 80 anni di attività

La Sibilla apre nel 1943 grazie a Roberto Palma di Pozzuoli e originariamente si trattava di un bar, di una tavola calda. Nel 1951 si trasforma in pizzeria Sibilla diventanto una delle più famose e apprezzate pizzerie della città meneghina. Per quasi 80 anni è rimasta un’attività di famiglia e infatti a gestirla è il nipote Roberto Palma insieme al pizzaiolo di fiducia Vincenzo Scali. Il titolare è stato costretto a chiudere le porte per via dell’affitto troppo caro derivante dal rincaro dei prezzi.

Per il momento sono in cerca di un locale meno costoso in cui continuare la loro attività. Un altro motivo è quello dello scarso spazio utilizzabile all’esterno che durante il periodo estivo ha causato la perdita di clienti.

Chiude pizzeria Sibilla a Milano: l’addio ai clienti

L’addio alla storica pizzeria di via Mercato 14 è avvenuto martedì 15 novembre 2022. Il proprietario ha affisso un cartellone sull’ingressoun su cui ha scritto dei ringraziamenti speciali e dei saluti ai suoi clienti di fiducia e ai suoi collaboratori ma soprattutto a Vincenzo.

Ad accompagnare le belle parole ci sono anche quattro foto in bianco e nero che descrivono l’evoluzione della pizzeria nel tempo. Sarà un addio o un arrivederci?

Leggi anche

Contentsads.com