×

Liberalizzazioni taxi: in Centrale e a Linate auto ferme

Condividi su Facebook

Molti i disagi in città per l’assemblea permanente dei taxisti, indetta contro le liberalizzazioni.

Anche i tassisti milanesi sono in agitazione contro le liberalizzazioni del governo Monti, e da martedì alle 20.30 sono in ‘assemblea permanente’ nei principali posteggi della città.

Leggiamo sul Corriere:

veicoli fermi alla stazione Centrale, a Linate, code di passeggeri alle fermate degli autobus e calca alla metropolitana

Inoltre:

“I lavoratori continuano a intonare cori contro il governo e contro Monti: ‘Una licenza, un proprietario, un turno, un territorio’. La categoria deve ora studiare la proposta avanzata dall’esecutivo e presentare una controproposta. Quando questa sarà pronta saranno riconvocati dal governo, presumibilmente mercoledì pomeriggio. Qualcuno di loro alla luce di quanto accaduto ieri si è detto abbastanza ottimista anche alla possibilità che venga introdotta la ricevuta fiscale”

La riunione che i tassisti attendono è in programma per le 15, ma potrebbe slittare e fino a quel momento nessun passeggero sarà caricato.

(fonte immagine infophoto)

LINK UTILI

Liberalizzazioni taxi: Napoli nel caos

Liberalizzazioni taxi: scattano scioperi selvaggi in tutta Italia

Blocco traffico Roma: taxi in rivolta, si attivano gli “sciacalli”

Liberalizzazioni: Monti punta su carburante e taxi

Manovra Monti: tassisti, farmacisti e petrolieri dicono no

Liberalizzazioni: è nebbia sul decreto

Liberalizzazioni professioni: provvedimento al varo entro il 20 gennaio

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche