×

Rassegna Haydn, all'Auditorium mattinata in musica con Giuseppe Grazioli (intervista)

Condividi su Facebook

La "Rassegna Haydn" nasce in occasione del bicentenario della morte dell'artista con l'intento di far conoscere e apprezzare al grande pubblico una selezione ragionata e rappresentativa della vastissima produzione del compositore austriaco.

Ciascuno dei dieci appuntamenti che compongono il ciclo, in programma da novembre a giugno, presso l'Auditorium di Milano, è stato intitolato ad un aspetto particolare del lavoro di Haydn, associando per ogni programma tre composizioni tematizzate sulla base dei titoli attribuiti dall'autore stesso ai brani.

Ecco così dieci capitoli dedicati a Lo spirito, La società, Il tempo, La natura, La musica, La guerra, Il potere, Il pensiero, Il divertimento e Il teatro.
Il primo appuntamento sarà preceduto da un'introduzione sull'intero ciclo del Maestro Giuseppe Grazioli e di Giancarlo Lacchin, ricercatore di Estetica all'Università degli Sudi di Milano.
Come ha spiegato il Direttore della "Rassegna Haydn", Giuseppe Grazioli : "Tutta la grandezza e l'unicità di Haydn si trova nella ricerca della fonte d'ispirazione nella vita quotidiana unita al gusto per le sorprese e le invenzioni musicali anche al di fuori dei canoni".


Una ricerca che la rassegna vuole mostrare nella sua unicità, come "il miglior modo per sottrarre Hadyn al pesante rito delle celebrazioni e farlo sentire più vicino a noi".

Il primo concerto, domenica 1 novembre alle ore 11.00, vedrà in programma la Sinfonia n. 49 in Fa minore La passione, composta nel 1768 e fortemente ispirata ai temi dello "Sturm und Drang".

Di seguito trovate l'intervista al maestro Grazioli che ci introduce alla Rassegna Haydn

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche