×

Taxi: Comune di Milano e Prefettura organizzano la lotta agli abusivi

Condividi su Facebook

Aumentano i taxi abusivi a Milano, così Comune e Prefettura scendono in campo e applicano una strategia per fermare gli illeciti.

taxi abusivi milano
taxi abusivi milano

Il comune di Milano e il Prefetto dichiarano aperta la lotta contro i taxi abusivi di Milano, aumentati soprattutto con l’introduzione di un app.

Taxi abusivi a Milano

A Milano si è passati dalla crisi dei taxi, determinato dal blocco agli spostamenti, all’introduzione nel mercato di taxi abusivi.

Una piaga che si è estesa a Milano dopo l’introduzione di un app che consente di prenotare il taxi non in regola.

La risposta del Comune di Milano ai taxi abusivi

Il Comune di Milano ha così deciso di incontrare la Prefettura e di iniziare ufficialmente la lotta ai taxi abusivi. Con loro anche i sindacati dei taxi di Milano. Il piano prevede di indagare, e quindi reprimere, tutte quelle attività che aiutano a far crescere rete dei taxi abusivi.

Non verrà quindi punito solo l’autista abusivo, ma anche coloro che offrono, promuovono e coordinano questi servizi, anche per vie informatiche.

Il lavoro del Comune per i taxi di Milano non abusivi

Oltre a queste misure di indagine e repressione, si prevede anche di intensificare la presenza dei taxi a Milano e di aumentare le stazioni taxi in punti strategici della città. Il comune quindi scende nuovamente in campo per supportare i tassisti milanesi, dopo la conferma anche per il 2021 del bonus taxi.

Leggi anche

Contents.media