×

Prima Scala: no al maxischermo in Galleria

Annullata la cena di gala. Sì alle proiezioni in tutta la città

Teatro alla Scala, Milano

Mercoledì 7 dicembre, alle ore 18:00, andrà in scena il Macbeth di Giuseppe Verdi, diretto da Riccardo Chailly. Davide Livermore firma per la quarta volta consecutiva la regia di Sant’Ambrogio.

Prima Scala, no maxischermo: la Prima diffusa

A causa della pandemia di Covid-19 non ci sarà nessuno schermo gigante in Galleria, ma solo proiezioni in giro per la città per la ‘Prima diffusa’.

Alla Prima presenzieranno il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, e non si esclude la partecipazione del presidente del Consiglio Mario Draghi. Tra gli ospiti Ornella Vanoni. La tradizionale cena di gala è stata cancellata.

Prima Scala, no maxischermo: i commenti di Chailly e Meyer

Riccardo Chailly annuncia: Sono particolarmente soddisfatto per come l’orchestra e il coro stanno affrontando questo periodo difficile, e per la loro volontà di partecipare al progetto”.

Interviene anche il sovrintendente Dominique Meyer: “Siamo come in una famiglia, non mi è mai piaciuto remare da solo e posso dire che abbiamo lavorato tutti insieme. Andiamo in scena il giorno dopo l’introduzione del Super Green Pass, ma niente cambierà per gli spettatori. Saremo noi a dover scaricare una nuova versione dell’app che distingue fra vaccinati e no”.

Prima Scala, no maxischermo: l’anteprima Under 30

L’anteprima Under 30 andrà in scena sabato 4 dicembre alle ore 18.00.

Sono previste altre recite nelle giornate del 10, 13, 16, 19 (alle 14.30), 22 e 29 dicembre.

Per ulteriori informazioni: www.teatroallascala.org

LEGGI ANCHE: Prima della Scala: il protocollo di sicurezza anti-Covid-19

Leggi anche

Contentsads.com