×

Teatro Lirico a Milano: il restauro rinviato ancora e i costi aumentano

Condividi su Facebook

Al teatro Lirico di Milano i lavori di restauro continueranno ancora per un pò. La settimana scorsa è stata chiesta una proroga. Quando riaprirà?

restauro teatro lirico milano
restauro teatro lirico milano

I lavori di restauro dell’ex Teatro Lirico di Milano sono stati nuovamente prorogati. Il cantiere è aperto dal 2016 e si spera di poterlo vedere finito a fine 2021. Ecco la situazione attuale e quando dovrebbe aprire.

Il lungo restauro del Teatro Lirico di Milano

È del 21 marzo 2021 l’ultima richiesta di proroga dei lavori di restauro che si stanno svolgendo al Teatro Lirico di Milano. L’ultima ditta a lavoro, la Castelli Romani Costruzioni srl ha fatto richiesta al Comune di Milano di prorogare la fine dei lavori al 20 aprile 2021, anziché al 21 marzo 2021 come era previsto. La motivazione dello slittamento si deve a una variante tecnica.

Tuttavia questa non è che solo l’ultima delle proroghe richieste per i lavori di restauro al Teatro Lirico, proroghe che hanno fatto lievitare il prezzo dei lavori da 8,1 a 11,9 milioni di euro.

I lavori qui sono iniziati nel 2016. All’epoca si era detto che i lavori sarebbero finiti nel 2017, ma sin da subito sono iniziati i problemi. Prima relativi al bando per i lavori e alla ditta vincitrice, poi il ritrovamento dell’amianto nella struttura, seguito poi dal chiarimento sulla concessionaria del teatro che nel 2019 il Consiglio di Stato ha approvato fosse la Stage Entertainment s.r.l, infine il covid e la necessità di adeguare i camerini alle nuove normative oltre che le difficoltà per l’impresa di reperire i materiali a causa delle difficoltà degli spostamenti.

Si spera dunque che questa sia l’ultima e definitiva proroga sui lavori. Terminati quelli, poi toccherà alla Stage Entertainment occuparsi dell’arredamento interno e aprire ufficialmente il nuovo teatro, che sarà intitolato a Giorgio Gaber. Apertura sperata? A settembre, sperando che per allora si possa anche ritornare a teatro.

Leggi anche

Contents.media