×

Teatro alla Scala di Milano, focolaio svanito, resta solo 1 positivo

Il focolaio al Teatro alla Scala di Milano è come svanito dopo solo una settimana. Il 4 marzo c'erano 40 positivi, l'8 marzo solo un positivo

focolaio scala milano

Il focolaio scoppiato all’interno del Teatro alla Scala di Milano è come sparito. A distanza di solo una settimana, secondo i dati degli ultimi tamponi effettuati, ci sarebbe solo un positivo.

Focolaio svanito alla Scala di Milano

Il 4 marzo si parlava di focolaio all’interno della Teatro alla Scala, considerato che 38 erano i positivi riscontrati nello screening periodico che si effettua nello storico teatro di Milano.

L’8 marzo è stato quindi predisposto un nuovo screening per verificare l’andamento del contagio e con sorpresa il focolaio sembra come svanito. Dallo screening infatti solo 1 persona risulterebbe positiva al Covid. Il restante sono tutti, con estremo sollievo, negativi. L’unica persona positiva fa sempre parte del corpo di ballo del Teatro alla Scala, dove si è registrato il numero più elevato di positivi: 35 ballerini tutti asintomatici e lievemente positivi al Covid.

Negativi al test dell’8 marzo anche i 3 membri del cast del didattico di Kurt Weil.

La notizia ha lasciato tutti sollevati, ma anche parecchio disorientati, considerato che è passata solo una settimana. A questo punto ci si chiede se ci sia stato un errore, anche grave, considerato che nel frattempo gli spettacoli in streaming che coinvolgevano ballerini e il didattico di Kurt Weil sono stati sospesi.

Leggi anche

Contents.media