×

Aumento contagi nelle scuole di Milano: il ritorno alla Dad per salvare il Natale

Il liceo Agnesi e il Marco Polo di Bollate tornano alle lezioni online. Numerosi i ragazzi assenti per timore di contrarre il virus

il ritorno alla Dad, Milano

Nelle scuole tornano a crescere i contagi Covid: aumentano le assenze e si ritorna alla Dad.

Aumento contagi: le scuole tornano in Dad

Nella giornata di lunedì 20 dicembre, il preside del liceo Agnesi, Giuseppe Vincolo, ha comunicato: A seguito dell’andamento epidemiologico registrato nel fine settimana e sentito il parere di Ats siamo costretti ad attivare la Didattica a distanza martedì 21/12 e mercoledì 22/12 per tutte le classi”.

Chiusa anche la scuola elementare Marco Polo di Ospiate, nel comune di Bollate. La decisione del sindaco Francesco Vassallo è motivata dai numeri: su 10 classi 4 sono in quarantena e 2 in sorveglianza con testing.

Dad, aumento contagi. Squillace: “Il rischio è che le feste possano portare a una moltiplicazione del contagio”

L’istituto Torricelli non potrà “garantire l’attivazione immediata della Dad per tutti gli studenti coinvolti”. La preside Georgia Lauzi chiarisce: “Gli studenti potranno collegarsi e seguire le lezioni da casa ma non saremo in grado di certificare immediatamente la “presenza in Dad” come fatto finora per gli isolamenti relativi a contatti anche esterni alla scuola, nell’attesa delle certificazioni di quarantena di Ats.

Per farlo bisogna verificare una serie di situazioni, cosa che ora non riusciamo a fare”.

Con la speranza che a gennaio del nuovo anno la situazione migliori, il preside del Volta Domenico Squillace annuncia: “Il rischio è che le feste possano portare a una moltiplicazione del contagio”.

Dad, aumento contagi: crescono le assenze

I genitori annunciano l’assenza dei figli negli ultimi tre giorni di scuola per non rischiare. Queste le comunicazioni via mail arrivate al preside del comprensivo Arcadia, Gianpaolo Bovio.

Mentre la preside del comprensivo Perasso, Antonella Caleffi spiega: In molte classi si contano 5 o 6 assenti. Non possiamo entrare nel merito delle motivazioni, ma l’aumento c’è”.

Dad, aumento contagi: arriva il primo ricorso

Al liceo Virgilio arriva il primo ricorso di un lavoratore della scuola contro l’invito alla vaccinazione. Nella giornata del 29 dicembre, il preside Roberto Garroni verrà convocato per l’udienza online. Sono ufficialmente scaduti i 5 giorni per mettersi in regola.

Il preside del Tito Livio, Giorgio Galanti, afferma: “chi non lo ha fatto dovrà essere sospeso, la norma va applicata rigidamente”.

Dad, aumento contagi. Scavuzzo: “Con l’obbligo vaccinale la situazione è peggiorata”

L’assessora all’Educazione e vicesindaca, Anna Scavuzzo, in risposta alle proteste dei genitori, chiarisce: Le difficoltà nell’assicurare le aperture a pieno regime sono state crescenti. A dicembre abbiamo avuto contrazioni per 748 ore nelle scuole dell’infanzia e 130 nei nidi”. I protocolli anti-Covid impediscono di unire i gruppi qualora si verifichino assenze del personale: l’obbligo vaccinale ha causato un peggioramento della situazione. E prosegue: “Da settembre abbiamo fatto 562 assunzioni per coprire i pensionamenti e le assenze, che si sono attestate fra 500 e 700 al giorno, su circa 3.200 unità totali”. Infine, arriva la proposta: Avere, come supplenti, dei tirocinanti delle Università“.

LEGGI ANCHE: Covid in Lombardia, contagi in aumento: si pensa alla riapertura dell’ospedale in Fiera

Leggi anche

Contents.media