×

Ats Milano: zero positivi al Covid nelle rsa da due settimane

Ats Milano annuncia che da due settimane si registrano zero positivi al covid nelle rsa e da il via libera alle visite ai parenti.

Trivulzio, vaccinato il 92% degli ospiti
Trivulzio, vaccinato il 92% degli ospiti

Nelle rsa milanesi non si registrano persone positive al covid da due settimane. Un successo dovuto ai vaccini.

Covid ed Rsa a Milano

Nelle Rsa di Milano non si registrano casi di persone positive al covid-19 da due settimane.

Un successo che per Ats Milano è da attribuire all’utilizzo dei vaccini anti covid.

Le Rsa hanno aderito alla campagna di vaccinazione anti covid sin dall’arrivo delle prime dosi di vaccino. Un modo per mettere in sicurezza le categorie più fragili e già a marzo si è registrato una frenata dei contagi.

Covid ed Rsa a Milano: visite ai parenti

I dati sono ottimi a Milano come nel resto delle rsa d’Italia così il governo ha annunciato la ripresa delle visite ai parenti da maggio.

Visite che però saranno sempre regolate da misure di prevenzione, stabilite da regolamenti interni alle rsa. A tal fine si sta valutando di regolamentare a livello nazionale le regole da seguire.

Covid ed Rsa a Milano: i dati nel personale sanitario

Se tra gli ospiti delle residenze per anziani di Milano non si registrano casi di positività al covid-19, lo stesso non si può dire per il personale sanitario.

Ats Milano registra negli ultimi 15 giorni 18 casi di positività al covid 19. Un rischio che potrebbe compromettere il successo della campagna vaccinale tra gli anziani ma che viene contenuto grazie alle elevate misure di prevenzione e di screening attuate nelle rsa. Da ciò Uneba ha chiesto la vaccinazione obbligatoria a tutti gli operatori presenti nelle strutture.

Leggi anche

Contents.media