×

Con “Eccomi!” le visite ai parenti nelle rsa diventano virtuali

Condividi su Facebook

Nelle rsa milanesi si sono eliminate le visite ai parenti in presenza e si sono sostituite con visite virtuali, grazie al progetto "Eccomi!"

rsa visite parenti

Le rsa milanesi si rinnovano e sfruttano la tecnologia per realizzare le visite coi parenti in modalità virtuale. Un modo per tutelare la salute degli anziani e allo stesso tempo evitare la solitudine. Il progetto si chiama “Eccomi!” e sarà introdotto in 10 rsa di Milano.

Rsa di Milano: visite virtuali con i parenti

Grazie al progetto “Eccomi!” del Comune di Milano ben 10 rsa di Milano potranno realizzare visite virtuali coi parenti per i loro ospiti. In questo modo gli anziani potranno vedere i loro cari utilizzando grandi postazioni di telepresenza Cisco Webex DX80, ossia potranno osservare e parlare con i propri cari tramite uno schermo di 24 pollici, di ottima qualità sia video che sonora.

Il sindaco Sala dichiara: “In questi ultimi mesi a causa della pandemia le persone anziane, in special modo se ospiti delle Rsa, hanno dovuto vivere separate dai propri cari senza incontrarli e abbracciarli. Una scelta necessaria a proteggerli dal virus, ma al contempo un dolore grandissimo per loro e per i loro familiari costretti a vederli e a sentirli solo dal piccolo schermo di uno smartphone. Ora grazie all’iniziativa e alla generosità di Cisco, Durante e Fondazione Amplifon, gli incontri, benché ancora a distanza, potranno avvenire su schermi grandi e nitidi e con un audio potenziato”.

Le dieci rsa in cui è attivo il progetto sono: Gerosa Brichetto, Famagosta, Pindaro, Ferrari, Casa dei Coniugi, Fondazione Biffi, Piccola Casa del Rifugio, Istituto Sacra Famiglia, Istituto don Gnocchi e Casa Verdi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche