×

Un giardino in memoria di Sandra e Raimondo a Milano

Condividi su Facebook

Un giardino in memoria di Sandra Mondaini e Raimondo Vianello sorgerà nel quartiere Adriano di Municipio 2 a Milano. L'idea a 10 anni dalla morte.

sandre e raimondo giardino
sandre e raimondo giardino

Il Presidente di Municipio 2 a Milano ha accolto la richiesta di dedicare un giardino a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello, la coppia televisiva più amata dagli italiani. Il giardino sorgerà nel quartiere Adriano.

Sandra e Raimondo: un giardino al Municipio 2

Un giardino presente nel quartiere Adriano di Milano, appartenente al Municipio 2, sarà dedicato presto a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. Il Presidente di Municipio 2, Samuele Piscina, ha accolto favorevolmente la richiesta del Comune di Milano di intitolare a loro il giardino presente ad angolo con via Ugo Tognazzi e il giardino intitolato a Franca Rame.

Una proposta, quella del comune, avanzata dal consigliere comunale della Lega Gabriele Abbiati e che propone l’intitolazione del giardino a Sandra Mondaini e Raimondo Vianello per realizzare quanto avevano espresso i residenti del quartiere Adriano.

Nel quartiere fu infatti realizzato un sondaggio per chiedere ai cittadini a chi intitolare il giardino e la maggior parte dei cittadini espresse la volontà di dedicare questo giardino proprio alla coppia più famosa della tv italiana, scoparsi entrambi lo scorso 2010.

Tuttavia per legge i personaggi famosi non possono entrare nella toponomastica se non che dopo 10 anni. Così Abbiati ha deciso di riproporre proprio allo scadere dei 10 anni l’intitolazione del giardino, ricevendo subito il parere favorevole del Presidente di Municipio 2.

A cinque anni dalle proteste dei cittadini per il mancato accoglimento della proposta di dedicate il giardino a Sandra Mondaini e Raimondo Vianelllo, siamo felici di poter deliberare il parere favorevole all’intitolazione dell’ultima parte del parco a queste due splendide persone che hanno fatto la storia della televisione italiana.” Dichiara Piscina.

Soddisfatto della cosa anche l’assessore alla Cultura, Filippo Del Corno, che dichiara: “Il quartiere Adriano conferma una decisa omogeneità nei nomi delle sue vie e si afferma sempre di più come il distretto degli artisti e del mondo dello spettacolo.”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media