×

Troppe iscrizioni nei licei: ragazzi esclusi e genitori infuriati

Condividi su Facebook

Caos iscrizioni per le scuole superiori a Milano. Qualcuno è stato escluso, scaturendo la rabbia dei genitori.

iscrizioni liceo milano

Le iscrizioni nei licei di Milano sono state un vero caos. Troppe le domande inviate alla stessa scuola, così più di qualche Preside si è trovato costretto a rifiutare le domande, scatenando la rabbia dei genitori. Tutto ruota sulla mancata trasparenza dei criteri usati dalle scuole per scegliere chi accettare e chi rifiutare.

Caos iscrizioni nei licei a Milano

Iscrizioni rifiutate in più di un liceo a Milano. Il 25 gennaio è stato il termine entro il quale presentare al Miur le iscrizioni. Purtroppo però, nonostante il Miur preveda sulla domanda d’iscrizione ben tre scuole da segnalare, al fine di aiutare gli studenti qualora la prima scuola selezionata abbia raggiunto il numero massimo di iscritti, in molti a Milano si sono ritrovati esclusi da tutte e tre le scuole indicate.

Una situazione che ha gettato prima nello sconforto di dover gestire e scegliere in tempi ristretti una quarta scuola, e poi ha provocato la rabbia dei genitori.

La rabbia dei genitori parte dal fatto che non si conoscono i criteri che hanno portato i Presidi a scegliere uno studente piuttosto che un altro. Alcune scuole si sono basate sul criterio della vicinanza della scuola alla residenza dell’alunno, altre sul voto in condotta, altre ancora sulla media dei voti.

Principi diversi che hanno portato i genitori arrabbiati a chiedere che sia utilizzato per il prossimo anno un sistema unico e più trasparente in tutte le scuole superiori.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media