×

Omofobia, Arcigay denuncia due aggressioni a Milano avvenute la scorsa settimana

Condividi su Facebook

Non solo Roma purtroppo: l'ignoranza e l'omofobia prendono piede anche a Milano. Arcigay ha denunciato "il clima di violenza continua a cui è esposta la nostra comunità, che non risparmia nemmeno Milano, tradizionalmente considerata più accogliente nei confronti delle persone omosessuali e trans".

Ci sono stati due episodi di violenza omofobica, avvenuti alla fine della scorsa settimana in città. Il presidente di Arcigay Milano, Paolo Ferigo, ha espresso solidarietà ai tre ragazzi coinvolti.

Il primo episodio è avvenuto giovedì scorso: un ragazzo gay è stato aggredito da due persone che gli hanno provocato la rottura dei legamenti di un ginocchio dopo averlo colpito con pietre e bastoni.

Il secondo episodio invece risale a sabato scorso, alle 4 del mattino: una coppia di ragazzi usciti da una discoteca vicino a corso Lodi sono stati insultati e picchiati da quattro persone.

Le vittime hanno riportato ecchimosi ed ematomi su varie parti del corpo e uno dei due ha riportato anche danni a un occhio

Nel primo caso il ragazzo è stato dimesso con una prognosi di 21 giorni e nel secondo le prognosi sono state di 10 e 30 giorni. E' stata sporta denuncia. Solo qualche settimana fa c'era stata una fiaccolata da piazza Oberdan a Piazza San Babila per riaffermare i diritti di gay, lesbiche e transessuali.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche