×

Biglietto Atm: il prezzo passerà da 2 euro a 2,20 euro

Sembrerebbe che il costo del biglietto Atm stia per aumentare. Quali sono i motivi?

biglietto atm aumento prezzo

Il biglietto Atm sta per aumentare il suo prezzo. L’assessore alla mobilità del Comune di Milano Arianna Censi ha confermato il possiile aumento. Quanto costerà?

Biglietto Atm: il prezzo passerà da 2 euro a 2,20 euro

Il biglietto Atm aumenterà di 20 centesimi e quindi costerà 2,20 euro.

Questo aumento sarebbe dovuto al diminuire di passeggeri per via del Covid e all’apertura della nuova M4. Questo è previsto dalle norme europee e regionali per via degli aumenti del costo della vita e delle materie prime che in questo caso sarebbe il carburante. Il Comune di Milano non riesce a coprire il buco di 120 milioni di euro creatosi rispetto al periodo pre Covid. Senza l‘aiuto del Governo o della Regione dovranno intervenire l’autorità di bacino territoriale che porterà all’aumento del biglietto.

Per gli abbonamenti non sono previsti dei cambiamenti.

Biglietti Atm: aumenti e area B

Molti partiti di Centrosinistra sono contrari all’aumento del biglietto in quanto il costo del trasporto milanese non può riversarsi solamente sulle casse cittadine. Per questo chiedono un aiuto da parte del Governo dalla Regione Lombardia. Inoltre c’è anche la questione dell’area B che impedisce a molti cittadini di usare l’auto per spostarsi. Aumentando il biglietto Atm non si facilitano gli spostamenti che permettono alle persone di muoversi in maniera sostenibile.

Per questi motivi questi partiti si prendono l’impegno di non aumentare il prezzo.

Leggi anche

Contentsads.com