×

Metropolitana M4 Milano: a che punto sono i lavori?

Mercoledì 20 aprile si è svolta l'assemblea pubblica in municipio 6. Completato il 72% dell'intera tratta

Metro M4 Milano, a che punto sono i lavori: le date dei cantieri

La prima tratta della metro blu M4 di Milano è stata completata al 100%, la seconda è al 91% e la terza all’87%. È quanto emerso nell’assemblea pubblica che si è svolta mercoledì 20 in municipio 6: analizzate le tempistiche dei cantieri per la tratta ovest, nella zona di Lorenteggio.

Lavori metropolitana M4: i cantieri

Entro l’estate del 2022 sarà aperto il cantiere lato Naviglio per la stazione San Cristoforo, mentre entro la fine dell’anno seguirà quello di piazza Tirana. Dall’autunno 2022 inizieranno i lavori lungo via Ludovico il Moro: la prima fase interesserà il lato sud del marciapiede, assicurando il passaggio pedonale, mentre successivamente gli operai si sposteranno al lato nord. Nella stazione Segneri è già stata ultimata la parte sud ed entro l’estate terminerà anche quella nord; buoni risultati anche nella stazione Gelsomini.

La consegna al comune è prevista a ottobre 2022.

Nella stazione Frattini sono state completate le strutture delle scale d’uscita nord e sud, mentre è in corso di realizzazione l’impermeabilizzazione di copertura e la posa della pavimentazione dei corridoi di accesso alle scale d’uscita. Entro giugno 2022 le attuali aree di cantiere delle scale sui marciapiedi verranno ristrette, verrà ampliato a 2 metri il passaggio pedonale e saranno aperti nuovi cantieri mobili per la sistemazione dell’intero anello dei marciapiedi della piazza M4.

La durata? Sti stimano circa 3 mesi per ogni quadrante.

Entro giugno 2022 verrà riaperto il marciapiede lato sud per la fermata Bolivar e da gennaio 2023 tornerà il doppio senso di marcia. Da settembre 2022 verrà aperto anche il marciapiede lato est per la stazione Foppa, entro marzo 2023 saranno ultimati i marciapiedi nord e sud, la ciclabile e sarà aperta la corsia in direzione centro.

Lavori metropolitana M4, Sala: “Fare funzionare operativamente la M4 a settembre-ottobre”

Nei giorni scorsi il sindaco di Milano Beppe Sala aveva sottolineato che se i dati del traffico aereo su Linate confermeranno l’aumento, a settembre-ottobre verrà inaugurata la M4. “Vediamo i dati di questo anno”, aveva concluso. La tratta da Linate a Forlanini, potenzialmente operativa dal 15 luglio 2021, non è ancora stata aperta a causa della diminuzione del traffico aereo a Linate e della mancanza di “incroci” tra le altre linee e la blu. Pertanto, l’infrastruttura sarebbe in perdita, in quanto la capienza sarebbe decisamente ridotta.

Lavori metropolitana M4, Censi: “Servizio eccezionale”

Arianna Censi, assessore alla mobilità, ha affermato: Abbiamo incontrato i cittadini del Municipio 6, insieme al presidente Santo Minniti, per presentare la progressione dei lavori della M4 nel loro territorio”. L’assessore, consapevole che questi interventi provocano disagi, ha ringraziato i residenti per la pazienza. E ha concluso: “La nuova metropolitana offrirà un servizio eccezionale alle aree che attraversa”, restituendo conseguentemente spazi più vivibili ai cittadini.

LEGGI ANCHE: Metropolitana M4 Milano, via i cantieri sulle strade: riapre la viabilità

Leggi anche

Contents.media