×

Inaugurata la pensilina del tram che racconta la storia di persone con malattie rare

Il viaggio da Milano a Roma che racconta le vite delle persone che soffrono di particolari patologie

pensilina del tram: la storia dei pazienti con malattie rare

Nella giornata di lunedì 14 febbraio, in piazza Cavour a Milano, è stata inaugurata una delle tre pensiline del tram che aderiscono alla campagna social di Uniamo, la federazione italiana malattie rare.

Malattie rare, l’inaugurazione della pensilina del tram

Le pensiline raccontano le storie di persone con particolari patologie, avvicinando i cittadini alle sfide che vivono quotidianamente.

All’inaugurazione erano presenti: Lamberto Bertolè -Assessore Welfare e Salute, Comune di Milano-, Fabiola Bologna -membro XII Commissione Affari Sociali, Camera dei deputati-, Maria Alessandra Gallone -membro IX Commissione Agricoltura e produzione agroalimentare, Senato della Repubblica-, Carlo Borghetti -Vicepresidente Consiglio Regionale Lombardia-, Elena Paola Lanati -CEO di MAProvider e MAPCOM Consulting-, Tommasina Iorno -Delegato UNIAMO Regione Lombardia-, Annalisa Scopinaro -Presidente Uniamo-. La presidente Scopinaro ha chiarito: “Siamo una federazione che raccoglie varie piccole associazioni allo scopo di fare rete e sensibilizzare le persone sul tema delle malattie rare, ossia quelle patologie che necessitano di cure particolarissime e che in Italia si stima riguardino tra i 2,5 e i 3 milioni di pazienti”.

Malattie rare, la pensilina del tram: “Fondamentale non sentirsi mai soli”

Uniamo è proprio il coordinatore nazionale della Giornata delle Malattie rare che si celebra in tutto il mondo l’ultimo giorno di febbraio. La vicepresidente Moratti si è complimentata per questa iniziativa di sensibilizzazione e ha affermato: Davanti a criticità come quelle che affrontate è fondamentale non sentirsi mai soli“.

Malattie rare, la pensilina del tram: il patient journey

La campagna di comunicazione mira a sensibilizzare un pubblico sempre più ampio sul ‘patient journey’, il lungo percorso che affrontano i pazienti durante la malattia.

Le persone che convivono con una malattia rara effettuano un vero e proprio viaggio, tra partenze, soste e ostacoli. Le testimonianze delle persone saranno diffuse anche sul web e veicolate tramite gli hashtag ufficiali: #rarediseaseday, #uniamoleforze e #rarimaisoli.

LEGGI ANCHE: Humanitas annuncia lo stop alle cure per i malati cronici, poi la marcia indietro: “Avanti nel 2022”

Leggi anche

Contents.media