×

Atm Milano, cambiano i percorsi delle linee di bus e tram: le modifiche

Via libera ai cantieri, le linee Atm modificano i loro percorsi

Modifiche percorsi linee Atm

A partire da lunedì 24 gennaio, alcune linee bus e tram di Atm presenteranno deviazioni di itinerario. Una delle modifiche avrà una durata di circa 15 giorni: cambiano le fermate dei bus per lavori stradali in via Quinto Romano.

Linee Atm, cambiano i percorsi dei bus: le modifiche in via Quinto Romano

  • Linea 67: I bus in direzione Baggio (via Scanini) effettuano deviazioni, saltando le fermate comprese tra via Rismondo/via Da Baggio e il capolinea di via Scanini. In direzione piazzale Baracca il percorso rimane invariato.
  • Linea 76 e Q76: I bus in direzione Quinto Romano effettuano deviazioni, saltando le fermate tra via Bagarotti/Gozzoli e via Airaghi/Quinto Romano. Passeranno in via Cividale del Friuli, via delle Forze Armate, via Rismondo, via Scanini, via Diotti.

    In direzione Bisceglie il percorso rimane invariato.

  • Linea 433: I bus in direzione Passirana effettuano deviazioni, saltando la fermata via Quinto Romano/via Roane.

Linee Atm, cambiano i percorsi dei bus: le modifiche in via Monte Cengio angolo via Monte Popera

Dal 24 gennaio, per circa 20 giorni, il servizio delle linee 84 e Q88 seguirà il percorso sottoindicato, a causa dei lavori stradali in via Monte Cengio angolo via Monte Popera.

  • Bus 84: I bus verso largo Augusto, effettuano deviazioni, saltando le fermate comprese tra via Medea e via Rogoredo, passando in via San Venerio, via del Futurismo e via Russolo. In direzione San Donato effettuano deviazioni, saltando le fermate comprese tra via San Mirocle e via Rogoredo, passando in via San Venerio, via del Futurismo e via Russolo. Nei giorni di mercato, solo in direzione San Donato, effettuano deviazioni tra via Rogoredo e largo Redaelli/Rogoredo, passando in via Feltrinelli, via Medea, via San Venerio, via del Futurismo e via Russolo.
  • Bus Q88: I bus, in direzione Ungheria, effettuano deviazioni, saltando le fermate comprese tra il capolinea di largo Redaelli e via del Pizzolpasso, passando in via Rogoredo, via Feltrinelli, via Medea, via San Venerio e via del Futurismo.

Linee Atm, cambiano i percorsi per il rinnovo dei binari: le modifiche in viale Gorizia

Fino al 15 aprile, a seguito del rinnovo dei binari in viale Gorizia, le linee modificano percorso e fermate.

  • Linea 9: I tram vengono sostituiti dai bus B9 tra Porta Lodovica e Cantore. Effettuano normale servizio tra il capolinea Centrale e la fermata Porta Lodovica. Per proseguire coi bus B9 è necessario cambiare in Porta Lodovica. Per raggiungere il capolinea Stazione Genova, occorre scendere alla fermata Porta Lodovica e prendere i bus che fermano in piazzale Cantore.
  • Linea 10: I tram vengono sostituiti dai bus B9 tra piazzale Cantore e piazza 24 Maggio. Effetuano normale servizio tra il capolinea Lunigiana e la fermata Porta Genova. Per proseguire coi bus B9 è necessario cambiare in Cantore. Per raggiungere il capolinea di piazza 24 Maggio, occorre scendere alla fermata piazzale Cantore e prendere i bus in via Carchidio.
  • Bus N25: In direzione Centrale non vengono effettuate le fermate tra piazzale Cantore e viale Col di Lana. Passano per corso Colombo, viale D’Annunzio, piazza 24 Maggio e viale Col di Lana.
  • Bus N26: In direzione Cadorna non vengono effettuate le fermate tra viale Col di Lana e viale Coni Zugna/via Solari. Passano per viale D’annunzio, corso Colombo e viale Coni Zugna.

Linee Atm, cambiano i percorsi dei tram: le modifiche alle linee 12, 14 e N25

Fino al 31 gennaio, il cantiere interessa via Nono: i tram 12, 14 e il bus N25 cambiano percorso.

  • Tram 12 e 14: I tram non effettuano fermate in via Nono, bensì effettuano sosta alla fermata Cenisio M5 all’altezza di via Messina. Passano in via Messina e via Procaccini.
  • Bus N25: In direzione Cadorna niente fermate in via Procaccini e piazza Gramsci. Passa per via Cenisio, piazza Diocleziano, via Losanna e corso Sempione.

LEGGI ANCHE: Sciopero Trenord confermato: treni a rischio per 23 ore

Leggi anche

Contents.media