×

Sciopero 23 aprile: Atm parteciperà ma i mezzi non saranno fermi

Condividi su Facebook

I dipendenti di Atm parteciperanno allo sciopero del 23 aprile ma i senza fermare i mezzi di trasporto, che circoleranno normalmente.

atm sciopero 23 aprile
atm sciopero 23 aprile

I dipendenti di Atm, attraverso un comunicato della sigla sindacale Or.s.a, rendono noto che, pur partecipando allo sciopero del 23 aprile, non fermeranno i mezzi di trasporto, che quindi circoleranno normalmente. La scelta per non gravare ulteriormente sui cittadini.

Lo Sciopero del 23 aprile per Atm

Avevamo già reso noto dello sciopero nazionale dei mezzi di trasporto del 23 aprile e del fatto che Atm non aveva ancora dichiarato in che modalità avrebbe partecipato. Lo sciopero riguarderà tutti i mezzi di trasporto e sarà un modo per chiedere al Governo di inserire i dipendenti del trasporto pubblico tra le categorie speciali per la somministrazione anticipata del vaccino, come è stato previsto per il personale scolastico.

I dipendenti Atm infatti, come tutti i lavoratori del trasporto pubblico, dovranno aspettare la vaccinazione di massa per accedere ai vaccini, nonostante, scrive la sigla Or.s.a.: “le Istruzioni confermano giornalmente che il problema dei contagi in ambiente scolastico è da ricercare sui mezzi pubblici.

Attraverso il comunicato della sigla sindacale Orsa, i dipendenti Atm, hanno spiegato però che pur condividendo i motivi dello sciopero nazionale, hanno deciso di non fermare la regolare circolazione dei mezzi di trasporto.

Una decisione presa, spiegano nel comunicato della sigla sindacale Or.s.a, che ha preso in considerazione: ”gli ultimi scioperi che hanno gravato sui cittadini Milanesi. I dipendenti Atm quindi sosterranno la protesta indossando un’apposita fascetta dimostrativa durante la giornata, per dare voce al disagio dei lavoratori che hanno paura di essere oggetto e veicolo di contagio.

Leggi anche

Contents.media