×

Quanto perdono gli aeroporti a causa della pandemia: il bilancio

E' stato un anno disastroso per gli aeroporti, il 2020: a causa della pandemia il bilancio segna perdite di milioni, e la ripresa è ancora lontana.

bilancio aeroporti
bilancio aeroporti

E’ ormai più di un anno che gli spostamenti in tutto il mondo hanno subito un netto arresto, e nessuno sa quando si potrà tornare a viaggiare normalmente. E le maggiori vittime di questo rallentamento sono principalmente gli aeroporti, che chiudono il 2020 con un bilancio negativo causa pandemia.

Il bilancio degli aeroporti a causa della pandemia

E’ stata la società aeroportuale Sea a fare le stime di ciò che è accaduto agli aeroporti di Milano Linate e Malpensa durante la pandemia nel 2020: il bilancio mostra una perdita di quasi 129 milioni di euro, pari al -63,6% rispetto all’anno precedente. A conti fatti, è la stessa società a constatare che il maggiore colpevole di questa riduzione è proprio il Covid-19, che con la sua diffusione ha notevolmente ridotto il traffico (-73%), aumentando l’indebitamento del gruppo.

Addirittura, pare che nei mesi di marzo e aprile 2020, quando il paese si trovava in un serrato lockdown, il traffico aereo ha subito una riduzione del 99%. Per quel che riguarda il traffico merci, invece, esso ha subito una riduzione del 7%, proprio grazie alla crescita di della merce trasportata: si consideri che per le attrezzature anti-covid Milano Malpensa è stato l’hub di riferimento.

Leggi anche

Contents.media