×

Movida: quei meravigliosi anni '70… per due giorni rivivono a Milano

Condividi su Facebook

Nell'immaginario collettivo gli anni '70 sono La febbre del sabato sera. La libertà sessuale, la voglia di divertirsi, le droghe psicadeliche, la musica che cambia, la televisione a colori. Tutto quello che oggi chiamiamo revival. Ma quegli stessi anni '70 sono stati anche un periodo storico difficile e contraddittorio.

Da una parte le Brigate Rosse sequestrano e uccidono Aldo Moro, dall'altra Giorgio Armani diventa il re della moda mondiale con la sua collezione uomo e lancia il made in Italy. Raffaella Carrà balla con l'ombelico scoperto, Celentano vince San Remo con Chi non lavora non fa l'amore… e "Ultimo tango a Parigi" viene pesantemente censurato su tutti i fronti.

Tutto questo e molto altro sarà rivissuto in weekend pazzesco e luciccante in perfetto stile Seventies.

Il decennio lungo del secolo breve è l'azzeccatissimo titolo della mostra curata da Gianni Canova, che ha trovato ospitalità in Triennale, tutta dedicata ai simboli degli anni di piombo. Suoni, immagini, documenti e tutta l'atmosfera del mondo dello spettacolo e della società in evoluzione che cercava di rompere i tabù – divorzio e aborto i temi dello scandalo. L'esposizione proseguirà fino al 30 marzo, ma si apre oggi proprio in concomitanza con il grande evento Movida 70 organizzato dal comune.

Festa e ricordi si ritrovano in una serie di eventi ad hoc, tra spettacoli musicali, come cover band dei Beatles vs Rolling Stones, il ritorno dello storico Giochi senza frontiere, un favoloso concerto in piazza Duomo con Kool&the Gang. Tantissimo altro, Piazza Affari si trasforma in un gigantesco dance floor al ritmo funky psyco e il conservatorio risponde con sonorità rock progressive. Rinascono dalle proprie ceneri  luoghi culto della comicità di quel periodo come il Derby, dove la serata cabaret sarà affidata all'esperienza di un artista che proprio su quel palco ha mosso i primi passi di una carriera in salita: Teo Tecoli.

Il programma è sterminato e consigliamo di spulciarlo tutto su www.movida70.it. Per quella voglia di amarcord che c'è in ognuno di noi, per la voglia di divertirsi e il revival da sempre soddisfazioni, per vedere Milano agitarsi in una notte bianca lunga 48 ore. Perchè il trash, quello vero, quello di cui non possiamo fare a meno, non passa mai di moda. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Non solo elezioni, a Milano weekend con Thor e Capitan America
Bambini

Non solo elezioni, a Milano weekend con Thor e Capitan America

26 Maggio 2011
Capitan America Gli appassionati di un settore affascinante come quello dei fumetti sono sempre di più in Italia e una dimostrazione di questo fenomeno è dato dal grande successo che si registra normalmente nelle iniziative…
La Mercedes si mette in mostra a Milano
Cultura

La Mercedes si mette in mostra a Milano

25 Marzo 2011
Mercedes - Benz Gli appassionati di automobili nel nostro Paese sono decisamente tanti e una delle abitudini che li caratterizza è quella di tenersi costantemente aggiornati sulle ultime novità del settore e di presentarsi alle…
Anche Milano celebra l’unità d’Italia
Mostre

Anche Milano celebra l’unità d’Italia

17 Marzo 2011
Unità d'Italia La maggior parte degli italiani oggi non si è recata nei rispettivi posti di lavoro per onorare al meglio la giornata di festa indetta su iniziativa del governo che ha scelto di celebrare…
Parte a Milano la mostra “Milano delle donne”
Mostre

Parte a Milano la mostra “Milano delle donne”

8 Marzo 2011
Festa della donna La giornata dell’8 marzo che per tradizione viene dedicata alle donne è spesso ridotta da parte di molte appartenenti al sesso femminile a un momento piuttosto banale da poter dedicare ai festeggiamenti…