×

Alla Fondazione Feltrinelli torna “L’isola che non c’è” il 29 e 30 maggio

Condividi su Facebook

"L'isola che non c'è" due imperdibili eventi per bambini organizzati dalla Fondazione Feltrinelli per il 29 e il 30 maggio.

fondazione feltrinelli bambini
fondazione feltrinelli bambini

La Fondazione Feltrinelli è pronta per “L’isola che non c’è”. Una festa di due giorni, da sabato 29 a domenica 30, pensati appositamente per portare i bambini, attraverso i libri, in un mondo di creatività e divertimento.

Fondazione Feltrinelli evento per bambini

La Fondazione Feltrinelli ritorna con l’evento per bambini più creativo dell’anno: “L’isola che non c’è”. Due giorni per far immergere i bambini nel magico mondo dei libri, fatto di storie creative e divertenti. L’evento si svolgerà in diverse zone della città e presso la Fondazione. Partecipare sarà totalmente gratuito, ma bisognerà prenotarsi alle attività.

L’evento per bambini della Fondazione Feltrinelli

L’evento inizierà proprio nella Fondazione Feltrinelli, nella mattina del 29 maggio, con “Il ring” un combattimento a colpi di pagine.

Contestualmente ci sarà l’evento all’aperto presso il Largo Sibilla Aleramo, dove la custode dello scrigno delle storie deciderà di aprire il grande baule dorato. Entrambi gli eventi saranno riproposti anche nel pomeriggio, mentre solo nel pomeriggio di sabato ci sarà uno spettacolo musicale presso la Passeggiata Boris Pasternak, parte della Fondazione Feltrinelli.

Il programma domenicale de L’isola che non c’è si svolgerà in diverse aree, tutte presenti all’interno della Fondazione Feltrinelli.

Ci sarà nuovamente lo spettacolo dello “Scrigno Segreto”, ma anche una lezione di lettura e di teatro con “Il grande teatro dell’isola che non c’è” e lo spettacolo “Agorà”. Il pomeriggio il programma si ripete fino alle 18:00 quando inizierà lo spettacolo di danza aerea “Imaginaria”.

Eventi per bambini a cura della Fondazione Feltrinelli

La Fondazione Feltrinelli inoltre ha previsto “L’isola che non c’è Off”, una serie di eventi per bambini organizzati in tutta la città in occasione dell’evento. Si inizia il 28 maggio con l’evento per bambini dai 0 ai 3 anni, dove la custode delle storie dimostrerà che anche i più piccoli amano ascoltare le favole. Alla Scuola dell’infanzia Pontano Mosso arriverà invece la custode dello scrigno segreto. Infine le storie arriveranno anche presso la biblioteca Valvassori Peroni, dove si leggeranno racconti italiani con accompagnamento musicale.

Leggi anche

Contents.media