×

Trovato il cadavere di un 25enne in Via Modena: tratto chiuso alla circolazione

Un cadavere è stato trovato in via Modena a Milano, vicino alla stazione metro Dateo: indagini in corso

trovato cadavere milano
Milano, Emergenza Coronavirus Covid 19 - primo giorno zona rossa - Controlli da parte delle forze dell ordine il primo giorno di Lockdown.. Nella foto pattuglia di Carabinieri in Piazzale Fratelli Zavattari. (Milano - 2020-11-06, Francesco Bozzo) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Alle prime luci dell’alba di questa mattina, mercoledì 5 giugno, è stato trovato il cadavere di un giovane uomo in strada a Milano.

La scoperta del cadavere in strada

Il corpo è stato rinvenuto in via Modena angolo piazza Novelli, vicino dalla stazione della metro Dateo. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe trattarsi di un giovane di 25 anni: ha la carnagione olivastra e, secondo le prime indagini, visti i rilievi, potrebbe essersi tolto la vita, ma non si esclude nessuna ulteriore ipotesi, al vaglio delle forze dell’ordine in queste prime ore dopo il ritrovamento.

Sul luogo della tragedia, infatti, presenti sia i carabinieri che la polizia locale, per analizzare quanto accaduto e deviare il traffico.

Traffico in tilt dopo il ritrovamento dell’uomo

Il tratto di strada, sul quale è stato rinvenuto il cadavere, è stato chiuso alla circolazione: il traffico è in tilt.

Sul posto sono intervenuti nell’immediato gli operatori del 118 con un’ambulanza e un’auto medica, ma i sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso del giovane ragazzo.

Stando a quanto riferito dalle forze dell’ordine in questi primi momenti, il giovane sarebbe uno studente di origini iraniane e si sarebbe tolto la vita lanciandosi dal tetto dello studentato Giò Ponti.

Leggi anche

Contentsads.com