×

Rapinato a bordo di un treno alla stazione di Milano Bovisa: 20enne arrestato

Il fermo è avvenuto su un treno a Milano Bovisa: arrestato marocchino per aver accoltellato e rapinato un giovane

rapinato treno milano bovisa
Tragedia avvenuta alla stazione di porta nuova di torino sig 60 enne viene investito dal treno morendo sul colpo indaga la polizia ferroviaria di torino Torino 17 luglio 2021 (TORINO - 2021-07-17, EDOARDO SISMONDI) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

I poliziotti della stazione di Milano Bovisa, dove era giunto il treno proveniente da Laveno Mombello Lago, sono intervenuti a bordo a seguito di una segnalazione pervenuta del capotreno che riferiva di un viaggiatore accoltellato.

L’intervento della Polizia Ferroviaria

La vittima ha dichiarato che, poco prima di giungere nella stazione, è stato avvicinato da un ragazzo che dapprima lo ha minacciato verbalmente e successivamente, estraendo un coltello, gli ha intimato di consegnargli del denaro.

L’uomo, sopraffatto dalla paura, ha permesso al giovane di frugare nei suoi indumenti ma, in un momento di distrazione, ha tentato di scappare, è in questo momento che si è scatenata l’ira del rapinatore: lo ha accoltellato all’addome e scagliato a terra.

Le indagini sul rapinatore che ha accoltellato il giovane

Il giovane rapinatore avrebbe 20 anni e sarebbe già noto alle Forze dell’ordine con precedenti per i reati contro il patrimonio. Dopo l’aggressione è stato portato nel Carcere San Vittore di Milano, mentre la vittima è stata curata e trasportata in codice verde presso il Policlinico di Milano, con una prognosi di 7 giorni.

Secondo le prime indiscrezioni, l’aggressione è avvenuta sabato scorso, una serata nella quale nel Milanese si sono verificati tre accoltellamenti, con alla base aggressioni violente e tentativi di rapina.

Leggi anche

Contentsads.com