×

Nubifragio in città: allarme per il Lambro e il Seveso ai limiti

Come da previsioni Milano si è svegliata sotto il temporale: il Seveso e il Lambro ai limiti dell'esondazione e disagi nelle strade per diversi allagamenti

Roma, 3 dicembre 2022, allerta meteo temporali sulla capitale (Roma - 2022-12-03, Claudio Sisto) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

A Milano piove ininterrottamente dalla serata di ieri, martedì 14 maggio: l’allerta era stata lanciata dagli esperti meteo nelle scorse ore, i quali concordano con un maltempo previsto almeno fino alla giornata di domani, giovedì.

La preoccupazione tra i cittadini aumenta di ora in ora, poiché a causa dei forti temporali avvenuti è scattato l’allarme per il Seveso e il Lambro, i due fiumi sono alla soglia limite e il rischio esondazione è sempre più alto. In merito a tale allerta alle 6.30 è stata aperta la vasca anti esondazione del Seveso al parco Nord, ma potrebbe non bastare per evitare che il torrente esondi per le strade dei quartieri dell’area: Niguarda, Prato Centenaro e Isola.

Le ultime dichiarazioni dell’assessore alla Sicurezza Marco Granelli

L’assessore alla Sicurezza Marco Granelli invita tutti i cittadini alla massima prudenza poiché il maltempo proseguirà per tutta la mattinata. Sull’attivazione della vasca anti esondazione invece dichiara:

«Ancora una volta quest’opera fondamentale è entrata in funzione e protegge la nostra città, sono molto alti anche i livelli del Lambro che sono a 2 metri e 50».

I soccorsi durante la notte per gestire le condizioni critiche della città

Durante la notte è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco: hanno lavorato per mettere in sicurezza alberi pericolanti e per liberare auto nei sottopassi, in particolare in quello di via Pompeo Leoni, al sud di Milano, i sommozzatori hanno liberato all’alba due automobilisti rimasti incastrati. Inoltre, per scongiurare possibili tragedie, sono state evacuate anche le comunità del parco Lambro.

Disagi anche per il funzionamento dei mezzi Atm e treni

Molte linee Trenord sono in tilt per via di alcuni allagamenti sui binari. Infatti, la rete ferroviaria italiana (Rfi) ha annunciato sul proprio portale che la circolazione nel “nodo Milano” è in difficoltà, a tal proposito ha informato:

«Considerate maggiori attese alle fermate e tempi di viaggio più lunghi»

Leggi anche

Contentsads.com