×

Rischio sicurezza, salta un convegno su Israele all’Università Statale

"Qui siamo di fronte a una libertà violata" afferma una delle organizzatrici del convegno

università statale convegno israele

Il prossimo 7 maggio avrebbe dovuto svolgersi un convegno promosso da due associazioni filo-israeliane. Il convegno è stato annullato dalla questura di Milano che ha ritenuto “altissimo” il rischio di incidenti.

L’annullamento del convegno

A causa del clima di tensione presente in questi giorni alla Statale per organizzare il convegno sarebbe stato necessario schierare una squadra in assetto antisommossa, e allestire altre misure di contenimento.

Le associazioni hanno preferito cancellarlo e rimandarlo a data da destinarsi. Afferma Cristina Franco, presidentessa dell’associazione “Italia Israele” di Savona: “A differenza di altri, abbiamo rispetto dei poliziotti, delle strutture e delle autorità universitarie. Per garantire l’incolumità dei relatori e per evitare enormi disagi all’ateneo abbiamo quindi deciso di annullare il convegno, a cui si erano già iscritte più di cento persone.”

“Una libertà violata”

Continua Franco: “La nostra non era propaganda, volevamo dare un contributo serio al dibattito su Israele. Ma a quanto pare non è possibile. Comunque per noi è solo un rinvio. Riproporremo l’evento in tempi, luoghi e modi che riterremo più opportuni. Ma qui siamo di fronte a una libertà violata.”

Leggi anche

Contentsads.com