×

Incendio al campus studi di via Ampere: in fiamme un motorino

Il rogo si è scatenato all'esterno dello studentato milanese intorno alle 6 del mattino.

Incendio al campus studi di via Ampere: cos'è successo

Nella mattinata di martedì 6 settembre, intorno alle ore 6, si è sviluppato un incendio davanti al campus studi di via Ampere, a Milano.

Incendio campus via Ampere: danneggiata un’insegna del Politecnico

A fuoco un motorino e un cestino dei rifiuti, che hanno provocato un pericoloso rogo.

Le fiamme si sono propagate all’esterno di un bar chiuso, danneggiando sedie, gazebo e anche parte di un’insegna del Politecnico. In pochi minuti si è alzata una densa nube di fumo nero, visibile a centinaia di metri di distanza. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco per abbattere le fiamme.

Il campus, nato nel 1999, si trova nel cuore del quartiere Città Studi di Milano, a 200 metri dalla fermata della metropolitana.

La residenza è situata di fronte alla sede provinciale del Politecnico e accoglie una novantina di studenti. Fortunatamente, nessuna persona è rimasta ferita.

Campus via Ampere: incendio doloso

L’incendio è stato provocato da un 28enne originario del Mali, con precedenti per danneggiamenti. L’uomo è stato arrestato dalla polizia intorno alle ore 7 di questa mattina, in piazzale Leonardo Da Vinci. Il piromane aveva in tasca 20 accendini.

LEGGI ANCHE: Caro energia, Milano spegnerà le luci dei lampioni? L’ipotesi

Leggi anche

Contents.media