×

Caro energia, Milano spegnerà le luci dei lampioni? L’ipotesi

Il sindaco Sala: "E' una crisi che non ci voleva in questo momento"

Risparmio energetico, Milano potrebbe spegnere le luci dei lampioni

La città di Milano potrebbe rimanere al buio: sul tavolo l’ipotesi di spegnere alcuni lampioni per ridurre i consumi energetici.

Lampioni Milano, Sala: “Le luci accese aiutano la sicurezza”

Per il momento non è ancora stata presa nessuna decisione.

Sulla questione del risparmio energetico sono al lavoro A2A e il Politecnico. A margine di Gastech, l’incontro mondiale delle aziende del gas e dell’idrogeno, il sindaco Beppe Sala ha affermato: Stiamo cercando di capire cosa farà il Governo, immagino che proporrà delle azioni, noi cercheremo un po’ di tipizzare un piano generale su Milano, che è una città particolarmente complessa, ma che già ha provato a sperimentare nuove vie rispetto ai consumi e agli orari”.

Sull’ipotesi di spegnere in parte le luci della città, il primo cittadino ha sottolineato: “Può andare bene ma a volte le luci accese aiutano anche la sicurezza, quindi bisogna fare un lavoro pensato un po’ selettivo per essere efficaci“. E ha aggiunto: “Questa è una crisi che non ci voleva in questo momento, molto grave, apprezzo la volontà dei ministri che abbiamo sentito fino ad oggi, di accelerare nella trasformazione energetica”.

Lampioni Milano: Gazprom mantiene chiuso il Nord Stream

I prezzi del gas naturale in Europa sono decollati dopo che la Gazprom ha dichiarato di non voler riavviare il flusso attraverso il gasdotto Nord Stream. I futures sul gas europeo di riferimento avanzano del 17% a 251,705 euro per megawattora. Gazprom ha attribuito l’arresto a un problema tecnico.

Secondo Holger Schmieding, capo economista di Berenberg, la maggior parte dell’Europa dovrebbe superare la stagione fredda senza dover chiudere parti dell’industria con un razionamento del gas su larga scala.

Schmieding ha evidenziato: “Se la Russia non riapre il Nord Stream ma tiene aperti gli altri gasdotti a settembre, i livelli di stoccaggio potrebbero salire fino a un picco stagionale dell’87% circa“.

LEGGI ANCHE: Caro bollette, il piano del Comune di Milano per risparmiare

Leggi anche

Contents.media