×

Sala su sicurezza: “Nessuna sottovalutazione, serve responsabilità collettiva”

Sala interviene nuovamente sul tema sicurezza

Sicurezza, Sala: "Nessuna sottovalutazione, serve responsabilità collettiva"

Nelle scorse ore il sindaco Beppe Sala è tornato sul tema sicurezza.

Sala su sicurezza: “Sappiamo che c’è da lavorare molto”

A seguito dell’incontro in Prefettura, il primo cittadino ha pubblicato un post su Instagram sottolineando: “Non c’è mai stata nessuna sottovalutazione del problema sicurezza, lo dico con grande sincerità”.

E ha proseguito: “Sappiamo benissimo che c’è da lavorare molto e che la sensibilità dei cittadini è ed è sempre stata alta. E sappiamo anche che la percezione di sicurezza può contare di più del fatto che i reati siano oggettivamente calati. Il nostro dovere è comunque ascoltare i milanesi”.

Sala su sicurezza: nuovi agenti in arrivo a settembre

Secondo Sala la questione va affrontata con razionalità. Necessario trovare soluzioni, ma serve anche senso di responsabilità collettiva“.

Inoltre, il Prefetto ha assicurato che, da settembre, per le strade di Milano ci saranno 250 agenti in più -tra Polizia di Stato e Carabinieri-.

Sala su sicurezza: il bisogno di senso civico

Recentemente sono stati inseriti nuovi organici nella Polizia Locale ed entro fine anno la forza aumenterà di più di 200 persone. A dicembre, nelle piazze meneghine, ci saranno quasi 500 persone in divisa in più. Infine, Sala ha concluso: Noi stiamo lavorando e andremo avanti.

Facendo quello che si deve, nel limite delle nostre possibilità. Perché i limiti, in una istituzione pubblica come in una famiglia, ci sono”.

LEGGI ANCHE: Assunti 67 nuovi vigili a Milano: il primo passo per arrivare a 500 assunzioni entro fine legislatura

Leggi anche

Contents.media