×

Concerto Love Mi, Sala: “Grazie a tutti, arriverà una bella donazione”

Piazza Duomo era in visibilio per il concerto di beneficienza "Love Mi". Il commento del sindaco Beppe Sala

Concerto Love Mi, il sindaco Sala ringrazia gli artisti e il pubblico: "Arriverà una bella donazione

Nella serata di martedì 28 giugno piazza Duomo ha ospitato ben 20 mila persone. La festa “Love Mi” ha riscosso un grandissimo successo.

Concerto Love Mi, Sala: “Grazie a chi si è occupato della diffusione dell’evento”

Mercoledì 29 giugno il sindaco Sala ha condiviso un post sui social ringraziando tutti: “Grazie a Fedez e a J-Ax che hanno voluto questo concerto. Grazie agli altri artisti e a chi si è occupato della gestione e della diffusione dell’evento. Grazie a un pubblico veramente meraviglioso. E grazie alle forze dell’ordine che hanno fatto la loro parte”. Infine, ha concluso: “E ora arriverà una bella donazione per Fondazione Tog”.

Concerto Love Mi: i cantanti

Il concerto gratuito, durato sei ore, era organizzato da Fedez e J-Ax per raccogliere fondi a favore di Amici di Tog, onlus che si occupa di bambini con patologie neurologiche complesse, come paralisi cerebrali infantili e sindromi genetiche con ritardi mentali.

I due artisti hanno riproposto i loro successi più noti facendo scatenare il pubblico. Nel corso della serata si sono esibiti:

  • Ariete
  • Beba
  • Cara
  • Dargen D’Amico
  • Fedez
  • Frada
  • Ghali
  • J-AX
  • Miles
  • MYDRAMA
  • M¥SS KETA
  • Nitro
  • Paky
  • PAULO
  • Rhove
  • Rosa Chemical
  • Rose Villain
  • Mara Sattei
  • Shiva
  • Tananai
  • Tedua

Alla conduzione sono state chiamate Elenoire Casalegno, Aurora Ramazzotti e Gabriele Vagnato.

L’evento è stato trasmesso su Mediaset Inifinity dalle 18 e su Italia 1 dalle 19.

Concerto Love Mi: al lavoro polizia e 118

Polizia, carabinieri e guardia di finanza hanno presidiato la piazza fin dal mattino, al fine di effettuare tutti i controlli ai varchi di ingresso. Stando a quanto reso noto dalla Questura, sono state più di 190 le persone che hanno avuto bisogno dell’intervento del personale sanitario, quasi tutte colte da malore per il caldo.

Durante il concerto la Polizia di Stato ha controllato oltre 200 persone, accompagnandone sei in Questura. Una è stata indagata per atti osceni in presenza di minori e un’altra per resistenza a pubblico ufficiale.

LEGGI ANCHE: Concerto Fedez e J-Ax, in 20mila per ‘Love Mi’: boom di malori e una denuncia

Leggi anche

Contents.media