×

Covid, il sindaco Sala si è negativizzato: “Mi mancava il caffè a Palazzo Marino”

Il primo cittadino annuncia su Instagram la sua negatività al Covid

Il sindaco Sala è negativo al Covid: il ritorno a Palazzo Marino

Dopo la guarigione dal Covid-19, il sindaco di Milano Beppe Sala torna al lavoro nella sede comunale di piazza della Scala.

Covid, Sala: “Finalmente negativo”

Il primo cittadino ha ufficializzato la notizia sui social network pubblicando una sua foto in ufficio con una tazzina di caffè.

Nel post ha scritto: “Mi mancava proprio il caffè di Palazzo Marino“.

Covid, Sala: l’annuncio della positività

Nella giornata di sabato 11 giugno Sala aveva annunciato di essere positivo al Covid: “Il disagio sembra relativo, ho dolore ai muscoli delle gambe, un po’ di febbre e tosse. Questo è il mio caso, non mi avventuro in analisi scientifiche. Spero di tornare presto in ufficio e a faticare in bicicletta”.

Covid, Sala si è negativizzato. Moratti: “Indossare le mascherine”

Il sindaco è rimasto a casa in isolamento dieci giorni abbondanti, continuando a lavorare in modalità smart working. Nel frattempo, la variante Omicron 5 continua a diffondersi facendo schizzare alle stelle i casi in tutta Europa. Secondo il virologo milanese Fabrizio Pregliasco, potrebbe esserci un picco di contagi intorno a metà luglio: le tre dosi di vaccino non garantiscono l’immunità.

Letizia Moratti, vicepresidente e assessore regionale al Welfare, raccomanda di indossare le mascherine nei luoghi affollati: “E’ una precauzione che ci costa poco“.

I dati di mercoledì 22 giugno, riferiti al giorno precedente, segnalano oltre 9mila casi di nuova positività al covid in Lombardia.

LEGGI ANCHE: Covid, boom di contagi a Milano: l’effetto della variante Omicron BA5

Leggi anche

Contents.media