×

Mezzi pubblici gratuiti, il sindaco Sala: “Sono totalmente contrario all’idea”

Per rendere gratis il servizio Milano dovrebbe investire 600 milioni di euro all'anno

Mezzi pubblici gratis, il sindaco Sala: "Totalmente contrario all’idea"

Nella giornata di lunedì 6 giugno, durante la quinta conferenza nazionale delle green city ai Bagni Misteriosi, il sindaco Beppe Sala ha affermato: “Sono totalmente contrario all’idea di un parziale trasporto pubblico gratuito”.

Mezzi pubblici gratuiti, Sala: “I soldi non scendono dalla pianta”

Il primo cittadino ha sottolineato:È un servizio che a Milano costa 600milioni all’anno e i soldi non scendono dalla pianta. Se non lo facessimo pagare da chi lo utilizza andrebbe scaricato sulle tasse dei cittadini”. Inoltre, la trasformazione ambientale deve fare paio con l’equità sociale.

Mezzi pubblici gratuiti, Sala: la carbon city

In merito alla ‘carbon city’ richiesta dalla Commissione Europea entro il 2030, Sala ha aggiunto: “I sistemi di misurazione sull’effetto delle nostre azioni sono ancora molto limitati.

I cittadini li convinci a fare uno sforzo se gli fai vedere che il risultato si realizza“.

Sul fronte trasformazione ambientale il sindaco di Milano ha evidenziato che non basta dire ai cittadini di fare la loro parte e non usare l’auto.

Mezzi pubblici gratuiti, Sala: “Tra 20 anni ci troveremo nei guai”

“La scienza dice che gli allevamenti intensivi sono la principale fonte di inquinamento. La politica deve tenere conto di tutte le variabili e agire su tutte, anche se significa andare contro l’economia“, ha proseguito Sala.

Il primo cittadino ha concluso: “Non possiamo fare finta di niente. Se continuiamo così tra 20 anni ci troveremo nei guai”.

LEGGI ANCHE: Milano Malpensa: una donna perde il volo e lancia le scarpe contro l’operatore

Leggi anche

Contents.media