×

Sciopero Milano, corteo in centro: strade chiuse e mezzi Atm deviati

Grande partecipazione al corteo indetto dai sindacati di base: interessate diverse vie del centro città

Corteo in centro per lo sciopero a Milano: gli orari di Atm e Trenord

Nella giornata di venerdì 20 maggio, in occasione dello sciopero generale proclamato dalle sigle Cub e Sgb, nel capoluogo lombardo si terrà un corteo per le strade del centro.

Corteo Milano: le vie interessate

Alle ore 9:30, come preannunciato dall’organizzazione sindacale, i manifestanti sono partiti da largo Cairoli.

Il corteo fermerà il traffico di largo Cairoli, Foro Buonaparte, piazza Cadorna, via Carducci, corso Magenta, via Meravigli, piazza Cordusio, via Orefici, via Mazzini, piazza Missori, via Larga, e via Pantano, di sede di Assolombarda.

Corteo Milano: l’avviso dell’azienda

Atm, Azienda Trasporti Milanesi, ha segnalato che le linee della metropolitana sono regolari e che disagi e rallentamenti potranno verificarsi dopo le 18. A causa della manifestazione, però, alcune linee di superficie potrebbero essere deviate o rallentate:

  • tram 1, 2, 3, 4, 12, 14, 15, 16, 19 e 24
  • bus 50, 54, 57, 58, 61, 65, 73 e 94

Corteo Milano: le motivazioni dello sciopero

In testa alla manifestazione è comparso uno striscione con il volto di Mario Draghi con l’elmetto e la scritta: Fuori dalla guerra, aumentare salari e spese sociali”.

I sindacati di base hanno proclamato l’agitazione per diversi motivi, tra cui la richiesta di cessare il fuoco in Ucraina, sbloccare i contratti, aumentare gli stipendi e reintrodurre la scala mobile.

LEGGI ANCHE: Teatro alla Scala, lo sciopero dei lavoratori della sede ex Ansaldo

Leggi anche

Contents.media