×

Sciopero del 15 maggio, i ghisa ci saranno: scongiurato il rischio caos per Stramilano e Milan-Atalanta

La Commissione di garanzia nazionale sugli scioperi segnala un'altra agitazione in programma: i vigili presteranno servizio

Revocato sciopero dei ghisa: evitato il rischio caos per Stramilano e Milan-Atalanta

Nella giornata di domenica 15 maggio i ghisa presteranno servizio: la Stramilano e il match di Serie A Milan-Atalanta si svolgeranno senza disagi.

Scongiurato sciopero dei ghisa: necessari 10 giorni di distanza tra le agitazioni

La Commissione di garanzia nazionale sugli scioperi ha segnalato ai delegati del Sulpm, al prefetto e al Comune, che c’è già uno sciopero generale convocato per il 20 maggio a livello nazionale.

Per legge, tra un’agitazione e l’altra devono trascorrere almeno 10 giorni di distanza. Pertanto, gli agenti della polizia locale hanno revocato la protesta.

Scongiurato sciopero dei ghisa: il rinvio

Daniele Vincini, segretario regionale SULPL Lombardia, si è riservato di convocare lo sciopero in un’altra data: “I problemi sono ancora tutti sul tavolo, noi non molliamo e andremo fino in fondo”. L’agitazione era stata proclamata in data 23 aprile, con comunicazione ufficiale inviata al prefetto Renato Saccone e al sindaco Giuseppe Sala.

Scongiurato sciopero dei ghisa: le motivazioni del contenzioso

La vertenza, iniziata nel 2018, rivendica il trattamento retributivo degli ex sovrintendenti (penalizzati da una norma regionale), la strumentazione (dallo spray urticante ai pc), le uniformi, la difesa legale dei ghisa, la previdenza. Inoltre, chiede il rinnovo del contratto di categoria, il riconoscimento delle progressioni di carriera, maggiore formazione del personale e una migliore gestione dei turni notturni.

LEGGI ANCHE: Il 15 maggio torna la Stramilano: obiettivo 50 mila di corsa

Leggi anche

Contents.media