×

Post scuola Milano, Sala: “Alla fine dello stato di emergenza potremo tornare allo stato di prima”

Il post scuola è sospeso dal mese di gennaio: le famiglie sono furiose

Post scuola Milano, Sala: spero venga ristabilito da fine marzo

A inizio aprile potrebbe tornare il servizio di post scuola nei nidi e nelle materne di Milano. Sospeso all’inizio dell’anno a causa dell’emergenza Covid, le famiglie confidano nel ripristino.

Post scuola Milano, Sala: “La nostra non è una scelta, ma quasi un obbligo”

A margine degli Stati Generali della Natalità all’ospedale Buzzi, il sindaco Beppe Sala ha affermato: “A fine marzo finisce l’emergenza e vediamo se a quel punto potremo tornare”. E ha aggiunto: “Voglio dire alle famiglie due cose precise: la nostra non è una scelta, ma quasi un obbligo. Non abbiamo scelto di operare in quel modo sul doposcuola. Tutte le famiglie hanno contagiati, lo stesso è per noi con gli educatori.

L’altra cosa è che in stato di emergenza, secondo le regole del governo, non si potevano creare insiemi di classi, e quindi ogni classe è una bolla. Queste due cose insieme tecnicamente non ci permettevano di farlo”.

Post scuola Milano: le mail delle famiglie

Nella giornata di lunedì 14, come ogni inizio settimana, l’amministrazione ha ricevuto una mail con le lamentele delle famiglie. I genitori avevano definito la situazione “paradossale”, in quanto nel patto di corresponsabilità promosso dal comune -e firmato dai genitori all’inizio dell’anno- si leggeva che “il prolungamento dell’orario sarà garantito solo in presenza di scenario epidemiologico di rischio basso secondo gli indicatori di rischio definiti da Ats”.

Scenario che è tornato a basso rischio a partire dal 28 febbraio, quando la Lombardia è tornata in zona bianca.

Post scuola Milano, le famiglie: “Dimostrare senso di responsabilità”

Le famiglie auspicano che il comune prenda in mano la situazione: “Ora è tempo che anche l’amministrazione dimostri senso di responsabilità e garantisca il servizio di post scuola visto il basso rischio epidemiologico“. Infine, affermano di avere fiducia “nella riapertura del servizio molto prossima”.

LEGGI ANCHE: Gli asili nido più costosi d’Italia sono a Milano: si arriva a spendere 756 euro al mese

Leggi anche

Contents.media