×

Chiuso il Play Club a Milano: erano in 150 a ballare senza mascherina

La discoteca non ha superato il controllo dei vigili urbani

Chiusura play club Milano

Porte serrate per cinque giorni al Play Club di viale Monte Grappa.

Chiuso il Play Club a Milano: ignorati i divieti

Nella notte tra sabato 29 e domenica 30, gli agenti della Polizia locale di Milano hanno chiuso la discoteca Play Club.

Erano centocinquanta i clienti trovati a ballare senza rispettare il distanziamento e senza mascherina.

Pioggia di sanzioni

Ovviamente, il gestore è stato multato insieme ai clienti trovati senza dispositivo di protezione individuale. In passato, il Play Club era già stato controllato e sanzionato per le stesse motivazioni.

Chiuso il Play Club a Milano: repetita iuvant, o forse no

Attualmente, le disposizioni governative vietano di scatenarsi in pista: le discoteche possono aprire le porte solo per somministrare bevande e cibo.

Nelle ultime settimane, altre discoteche come l’Hollywood, il Tocqueville e il The Beach sono finite su tutti i giornali. All’interno, centinaia di persone ballavano senza mascherina e senza distanziamento sociale.

LEGGI ANCHE: Coronavirus Milano: le discoteche dicono ‘No’ al tampone per i vaccinati

Leggi anche

Contents.media