×

Coronavirus, i contagi a Milano: i nuovi dati

Fondazione Gimbe svela i dati: 175 casi ogni 100 mila abitanti

contagi covid Milano

Nella prima settimana di dicembre, il capoluogo lombardo rivela un’incidenza dei contagi covid di 175 casi ogni 100 mila abitanti, superando la soglia di sicurezza di 150.

Contagi Coronavirus Milano: nel dettaglio le province italiane e lombarde

Le province e città metropolitane italiane che superano i 150 casi di covid ogni 100 mila abitanti sono 52 su 107.

In vetta alla classifica Trieste con 694 casi ogni 100 mila abitanti, poi Bolzano -651- e Treviso -467-. Seguono Padova, Vicenza e Venezia. Ottava e decima posizione per Gorizia e Pordenone.

Milano supera di poco la soglia critica. La provincia lombarda peggiore è Varese, con 224 casi. A seguire Mantova e Monza-Brianza con 197 casi entrambe. Brescia eguaglia Milano -175-. Infine, si trovano Como -164- e Cremona -160-.

Contagi Coronavirus Milano: la terza dose

Nel frattempo, a Milano e in Lombardia proseguono le somministrazioni del vaccino. Nella serata di mercoledì sera, il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana è intervenuto a Stasera Italia su Rete 4, dichiarando: “sta andando bene per quanto riguarda le prime due dosi ma sta andando benissimo per la terza dose“.

Quattro milioni di lombardi hanno già prenotato la terza dose, mentre un milione e mezzo l’ha già ricevuto.

Contagi Coronavirus Milano, Fontana: “Allontanare il rischio della nuova variante”

Inoltre, Fontana ha affermato: Questa è la strada giusta e io sono convinto che seguendola con la stessa determinazione potremo trascorrere un Natale sereno”. E conclude la terza dose può contribuire ad allontanare il rischio della nuova variante Omicron”.

LEGGI ANCHE: Rogo all’ex Covid hotel Michelangelo: vigili del fuoco sul posto

Leggi anche

Contents.media