×

Metropolitana Milano: malore per un ragazzo di 25 anni

Il ragazzo ha percorso a piedi la galleria della metro da Pasteur a Caiazzo.

Arresto cardiaco, metro Milano

Il giovane ha avuto un arresto cardiaco: gli agenti della polmetro e personale Atm lo hanno inseguito nelle gallerie della linea M1 e M2. Sulla banchina della fermata Caiazzo -metro verde- interviene il personale medico del 118.

Malore in metropolitana a Milano

Nella mattinata del 1° dicembre, poco prima delle ore 8.00, il 25enne era stato inseguito per circa 15 minuti lungo le gallerie della metro rossa e verde. Ad una mattinata di disordine e scompiglio, provocata proprio dal ragazzo, segue il malore.

Malore metropolitana Milano: la ricostruzione

Il giovane si sarebbe addentrato nel tunnel della metro rossa alla fermata Pasteur intorno alle ore 7:30, dirigendosi sottoterra fino a Loreto.

Successivamente nell’intercezione tra la M1 e la M2 avrebbe cambiato rotta proseguendo sulla linea verde fino alla fermata Caiazzo. Qui, è stato fermato in stato di agitazione e ha avuto un infarto.

La centrale operativa dell’Azienda regionale emergenza urgenza conferma la vicenda. Presto per ipotizzare le cause dell’arresto cardiaco: il ragazzo è stato trasportato in fin di vita al pronto soccorso dell’ospedale Niguarda di Milano.

Malore metropolitana Milano: il caos

Mattinata complicata per passeggeri e lavoratori Atm: i treni della rossa sono rimasti fermi dalle 7:30 a causa della presenza del 25enne in galleria. Sono seguiti rallentamenti della linea verde. La circolazione ha ripreso regolarmente dopo diverse decine di minuti.

LEGGI ANCHE: Atm, nuovo sciopero il 3 dicembre: a rischio metro, bus e tram

Leggi anche

Contentsads.com