×

Black Friday: in aumento le spese online dei milanesi

L'analisi di Confcommercio sul Black Friday: i milanesi sembrano preferire lo shopping online rispetto ai negozi fisici.

Black Friday, shopping Milano

Secondo l’analisi di Confcommercio, nel 2021, sono stati stimati 140 milioni di euro per l’acquisto di beni da parte dei residenti di Milano, Monza-Brianza e Lodi. Rispetto al 2019, l’incremento è pari al 37,2%.

Black Friday, le spese online: l’incidenza percentuale 2020

L’incidenza percentuale di vendite online sugli acquisti complessivi, nel 2020, era sobbalzata al 75%, dato che, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia di Covid-19, era impossibile acquistare fisicamente nei negozi al dettaglio.

Black Friday, le spese online: l’incidenza percentuale 2021

Nel 2021, l’incidenza percentuale di vendite online scende a 35,3%, tornando in linea con il 39,6% del 2019. Nel mese di novembre, le vendite di beni -sia online che gli acquisti in negozio- correlate al Natale sono contemplate in forte crescita: 396 milioni di euro.

Rispetto al 2019, la percentuale aumenta del 53,4%.

Black Friday, le spese online: le parole di Barbieri

Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza, ha dichiarato: “C’è ancora cautela per l’evoluzione dell’emergenza covid, ma lo scenario è profondamente diverso rispetto al 2020, quando avevamo un novembre in zona rossa (solo da fine novembre tornò la zona arancione) e i negozi non alimentari chiusi. Proprio per questo è essenziale poter proseguire in zona bianca con tutte le attenzioni necessarie: dal super green pass all’osservanza delle regole su mascherine e assembramenti.

Le attività commerciali non possono più permettersi ulteriori stop con il ritorno a situazioni di lockdown o forti restrizioni“.

LEGGI ANCHE: Coronavirus: la mappa dei contagi a Milano

Leggi anche

Contentsads.com