×

No Green Pass: basta cortei, concesso presidio fisso

La richiesta del Pd: impedire il corteo

Manifestazione No Green Pass, Milano

La segretaria metropolitana Silvia Roggiani -Pd- chiede espressamente che dal prossimo sabato il corteo no green pass venga negato, interrompendo così le manifestazioni che da 16 weekend paralizzano il capoluogo lombardo.

Presidio No Green Pass, Roggiani: “I manifestanti hanno violato il percorso obbligato”

Roggiani dichiara “La situazione non è più accettabile. Milano non può essere ostaggio dei manifestanti no green pass che da sedici sabati consecutivi bloccano le vie e il commercio della città. La scorsa settimana la Questura con un attento e paziente lavoro ha cercato di trovare una mediazione con i rappresentanti no green pass. Di tutta risposta loro hanno rifiutato ogni tipo di accordo obbligando il questore ad emettere una prescrizione per l’itinerario del corteo.

Non curanti delle regole e dei diritti altrui, i manifestanti hanno però, per l’ennesimo sabato, violato il percorso obbligato”.

Presidio No Green Pass: l’appello

L’appello del Pd: “Queste situazioni non si devono più ripetere, le istituzioni, che tantissimo hanno già fatto, lavorino congiuntamente per tutelare il diritto a manifestare e permettere allo stesso tempo alla città di vivere. Un presidio statico in una zona circoscritta della città potrebbe coniugare entrambe le esigenze“.

Infine, Roggiani conclude I commercianti hanno il diritto di lavorare e le persone di circolare in modo sicuro senza il timore di imbattersi in manifestazioni violente”.

Presidio statico, Granelli: “La città non può essere alla mercé dei cortei no green pass”

L’assessore alla sicurezza, Marco Granelli, sottolinea “La città non può essere alla mercé dei cortei no green pass”, è necessaria una gestione più responsabile possibile”. E aggiunge: “Un conto è il giusto dibattito sul tema delle misure e del vaccino, un conto invece è protestare per protestare, fare caos al di fuori di tutte le regole“.

Viste le numerose segnalazioni e identificazioni delle forze dell’ordine, bisogna riconoscere che stanno svolgendo un lavoro intenso.

Presidio No Green Pass: i rinforzi dalla capitale

Sabato 13 novembre potrebbero arrivare i rinforzi da Roma: il Questore Giuseppe Petronzi dichiara “Chiederemo quello che deve essere fatto, ci sono delle programmazioni” e prosegue “Se ci sono eventi molto particolari c’è una programmazione particolare”. Infine, conclude constatando che il problema dei cortei “è in cima alle attenzioni”.

LEGGI ANCHE: Cortei no green pass, i negozianti: “Ogni sabato c’è una manifestazione, il lavoro ne risente”

Leggi anche

Contents.media