×

Indice di criminalità: Milano è la provincia italiana con più denunce

La classifica aggiornata al 2021 del Sole 24 Ore: Milano è la provincia con più denunce in Italia.

milano controlli natale

Milano è il capoluogo italiano con più denunce a livello nazionale: 4.866,3 querele ogni 100 mila abitanti.

Denunce Milano: i furti

Nella giornata di lunedì 25 ottobre, il Sole 24 Ore ha diffuso la classifica sulla criminalità su dati 2020.

Le denunce nella zona milanese sono state 159.613. La provincia di Milano è sul podio nella classifica dei furti -2.208,7 ogni 100 mila abitanti, oltre 72 mila denunce-, dei furti con destrezza -425 ogni 100 mila abitanti, quasi 14 mila denunce- e dei furti in auto in sosta -311 ogni 100 mila abitanti, oltre 10 mila denunce-.

Denunce Milano: le rapine

Milano è terza per rapine in esercizi commerciali -312, ovvero 9,5 ogni 100 mila abitanti-, quarta per rapine in pubblica via -1.623, ovvero 49,5 ogni 100 mila abitanti- e 43esima per rapine in abitazione -80, ovvero 2,4 ogni 100 mila abitanti-.

Inoltre, insieme alla città di Bologna, è la provincia leadership per numero di rapine in banca: ben 15, aggiudicandosi pertanto la 12esima posizione.

Denunce Milano: associazioni mafiose e omicidi

Per concludere in bellezza, Milano è al ventunesimo posto -seconda provincia del nord, dopo Ferrara- per associazione di tipo mafioso, al sessantaseiesimo per omicidi volontari -10, pari a 0,3 ogni 100 mila abitanti-, al sessantacinquesimo per omicidi colposi -80, pari a 2,4 ogni 100 mila abitanti-, al settimo per stupefacenti -2.778, pari a 84,7 ogni 100 mila abitanti-.

Subito dopo Milano, il maggior numero di denunce viene raggiunto da Bologna, Rimini e Prato: Roma scende al settimo posto. Firenze è il capoluogo italiano con meno reati registrati nel 2020.

LEGGI ANCHE: Emergenza spaccio al Parco Segantini di Milano

Leggi anche

Contents.media